24 settembre 2017

Catania all'ultimo respiro, vola il Monopoli: i risultati del girone C

print-icon
cat

In archivio la quinta giornata del girone C di Serie C: continua a guardare tutti dall’alto la sorpresa Monopoli, che grazie alla vittoria sul Matera prosegue la corsa in testa alla classifica. Insegue il Catania, che batte all’ultimo respiro la Fidelis Andria con un rigore di Ciccio Lodi. Bene Liverani all’esordio sulla panchina del Lecce, per il Cosenza è crisi: tutti i risultati.

Una sorpresa a guardare tutti dall’alto nel girone C della Serie C dopo cinque giornate. E’ il Monopoli di Massimiliano Tangorra, ancora vincente ieri sera contro il Matera di Gaetano Auteri, che invece rimane fermo nei bassifondi della graduatoria. Vola la squadra pugliese, in testa alla classifica con tredici punti: quattro vittorie ed un pareggio per una realtà sempre più concreta. A decidere il match di ieri sera le reti di Sarao e del solito Genchi. Ad inseguire il Monopoli a tre punti di distanza il duo formato da Catania e Lecce: prosegue il momento positivo dei siciliani allenati da Cristiano Lucarelli, che per battere la Fidelis Andria hanno però dovuto faticare fino al novantesimo. E’ stato Ciccio Lodi, al secondo gol consecutivo in campionato, a far esplodere di gioia i tifosi rossazzurri. Esordio più che positivo sulla panchina del Lecce per il nuovo allenatore Fabio Liverani, ufficializzato in settimana: vittoria 3-1 sul difficile campo del Catanzaro grazie alle reti nel primo tempo di Lepore, Torromino e Cosenza (inutile per i calabresi il gol di Lukanovic a tempo scaduto).

Blitz Reggina, Cosenza in crisi: che rimonta del Siracusa! 

Ad aggiudicarsi la copertina di giornata è il Siracusa, autore di una rimonta super contro un Cosenza sempre più in crisi (valutazioni in corso sull’allenatore Fontana). Sotto di due gol in casa dopo soli 13 minuti di gioco (in rete Mendicino e Mungo), gli azzurri di Paolo Bianco hanno prima pareggiato con Grillo e Catania, poi ribaltato il risultato grazie alla doppietta di Salvatore Sandomenico. Per il Siracusa terza vittoria consecutiva e quarto posto solitario in classifica con una partita in meno disputata: per i siciliani, che martedì recupereranno il match della seconda giornata contro la Fidelis Andria, la possibilità concreta di avvicinare la capolista Monopoli. Blitz esterno della Reggina sul campo del Racing Fondi, ancora sconfitto nonostante il cambio in panchina e sempre fermo all’ultimo posto: a decidere la gara il gol messo a segno da Marino. Successo in trasferta a sorpresa anche per l’Akragas, che ha battuto la Casertana (in rete Longo), vince fuori casa la Virtus Francavilla sul Rende con il gol di Saraniti. Il derby campano se lo aggiudica la Juve Stabia: 2-1 il risultato finale sulla Paganese con le firme di Allievi e Paponi per i gialloblu e Scarpa per i padroni di casa. A chiudere il quadro l’unico pareggio di giornata, quello tra le neopromosse Bisceglie e Sicula Leonzio: 1-1 il finale, in gol Delic per i pugliesi e Tavares per i siciliani.


Risultati e classifica 

Questi tutti i risultati e la classifica dopo la quinta giornata del girone C di Serie C:

Racing Fondi-Reggina 0-1 (60′ Marino)
Bisceglie-Sicula Leonzio 1-1 (8′ Delic, 84′ Tavares)
Casertana-Akragas 0-1 (41′ Longo)
Rende-Virtus Francavilla 0-1 (31′ Saraniti)
Siracusa-Cosenza 4-2 ( 3’ Mendicino, 13’ Mungo, 23′ Grillo, 37′ Catania, 74′ Sandomenico , 93′ Sandomenico)
Catania-Fidelis Andria 1-0 (90’ Lodi)
Catanzaro-Lecce 1-3 (5′ Lepore, 15′ Torromino, 45′ Cosenza, 92′ Lukanovic)
Monopoli-Matera 2-0  (43′ Sarao, 53’ Genchi)
Paganese-Juve Stabia 1-2 (12′ Allievi, 58′ Paponi, 90′ Scarpa)
Riposa: Trapani

Classifica -
Monopoli 13
Lecce 10
Catania 10
Siracusa 9*
Reggina 8
Catanzaro 7
Trapani 7*
Bisceglie 7*
Akragas 7
Virtus Francavilla 7
Rende 6
Sicula Leonzio 5*
Juve Stabia 5*
Matera 4
Paganese 4
Casertana 4*
Fidelis Andria 3*
Cosenza 2
Racing Fondi 1

 

I PIU' VISTI DI OGGI