05 ottobre 2017

Siena, Mignani: "Partita difficile". Cruciani: "La squadra è forte"

print-icon
Michele Mignani - Siena

Michele Mignani, allenatore del Siena

Le parole dell'allenatore bianconero dopo il pareggio contro la Giana Erminio: "Il modulo l’ho cambiato per cercare di mettere nelle migliori condizioni i giocatori nella partita di questa sera, contro un avversario che conosco bene"

Dopo le tante vittorie, alla fine arriva il "draw". Il Siena impatta contro la Giana. Queste le parole dell'allenatore bianconero dopo il pareggio contro la Giana Erminio per 0-0: "Il modulo l’ho cambiato per cercare di mettere nelle migliori condizioni i giocatori nella partita di questa sera, contro un avversario che conosco bene e che ho affrontato due volte lo scorso anno. La Giana è un avversario difficile da affrontare per come gioca, lo scorso anno ha fatto benissimo arrivando ai playoff. Nel nostro girone a 19 squadre abbiamo incontrato l’unica squadra che domenica aveva riposato - continua Mignani ai canali ufficiali del Siena - la scelta di cambiare qualcuno è perchè credo sia giusto dare delle possibilità ai ragazzi che sono con noi e che hanno dei valori pari ai giocatori che hanno giocato di più fino a questo momento”. 

Cruciani: "Squadra forte!"

Nel giorno del suo esordio, Cruciani ha parlato così: " Sapevamo di affrontare una squadra scorbutica, con giocatori che sanno quello che fare, eravamo consapevoli delle loro capacità. Non si può sempre vincere, siamo stati comunque quadrati e abbiamo avuto le migliori occasioni da gol. L’importante era continuare la nostra striscia positiva”. Infine le dichiarazioni di Leonardo Terigi: “Sono contento sia della prestazione della squadra che della mia, abbiamo incontrato un’ottima squadra che non ha paura di giocare la palla, ci ha messo in difficoltà soprattutto nel primo tempo. Valutando tutta la partita comunque abbiamo avuto le migliori occasioni". E ancora, continua Cruciani: "La rosa è ampia, la squadra è forte, chi viene chiamato in causa dà una grossa mano, la nostra filosofia, come dice il mister, è basata sul gruppo”.

I PIU' VISTI DI OGGI