08 ottobre 2017

Serie C - Olbia-Siena, Mignani: "Serve una partita importante"

print-icon
Michele Mignani - Siena

Michele Mignani, allenatore del Siena

Queste le parole dell'allenatore bianconero alla vigilia della sfida contro l'Olbia: "Voglio arrivare con lo spirito giusto, con la consapevolezza che sarà una gara difficile. Giocare in Sardegna non è mai semplice"

15 punti, terzo posto insieme alla Viterbese e una sola lunghezza dal Livorno capolista. Questo Siena sta stupendo tutti in Serie C, reduce da un bell'inizio di stagione. E nonostante il pareggio per 0-0 contro la Giana Erminio viaggia a vele spiegate verso la vetta della classifica. "Ora ci aspetta una gara importante" ha detto Mignani in conferenza stampa, alla vigilia. Partita in trasferta contro l'Olbia, a una sola lunghezza di distanza rispetto ai bianconeri. 14 punti, quinto posto e un bel morale, reduci dal pareggio interno contro la Pistoiese per 0-0. Motivato, carico e determinato: mister Mignani ha parlato così ai cronisti presenti. 

"Sarà una gara importante"

Così l'allenatore bianconero: "Di loro conosco gran parte dei giocatori e probabilmente loro conoscono me, quindi sarà un incontro per me piacevole, nel ritrovare molta gente con la quale ho vissuto una parentesi importante della mia carriera da allenatore. Ho avuto un bel rapporto con tutti, i tifosi con me sono sempre stati molto carini, è un piacere tornare a giocare li. Quello che mi interessa è arrivare con lo spirito giusto, con la consapevolezza che sarà una partita difficile perchè andare a giocare in Sardegna non è mai semplice per tanti fattori". E ancora, nonostante le difficoltà bisogna provare a serrare le fila: "Siamo pero’ una squadra che ha intrapreso un cammino e deve con tanta volontà provare a continuarlo - continua - poi in campo ci sono sfaccettature tecnico-tattiche che a volte cambiano i risvolti di una partita, noi pero’ dobbiamo prepararci bene per andare a fare una gara importante”.

I PIU' VISTI DI OGGI