24 ottobre 2017

Trapani, nel pomeriggio la ripresa degli allenamenti

print-icon
all

La squadra di Calori riprende gli allenamenti dopo il pareggio di ieri maturato col Catanzaro. I siciliani si fanno recuperare tre reti e perdono un'altra occasione di avvicinarsi alla testa della classifica

Un pari beffa ancora tutto da digerire, per il Trapani, che si fa rimontare tre reti dal Catanzaro e manca un’ottima possibilità di accorciare sulle squadre di vetta. La squadra torna ad allenarsi nel pomeriggio e la società ha reso noto il programma settimanale degli allenamenti. “Dopo il match contro il Catanzaro di ieri sera, il Trapani Calcio riprende oggi pomeriggio la preparazione in vista della prossima gara, Bisceglie-Trapani, valevole per la undicesima giornata, che si disputerà sabato 28 ottobre alle 16.30 presso lo Stadio Gustavo Ventura di Bisceglie. Questo il programma settimanale: Martedì 24 ottobre ore 16.30, Mercoledì 25 ottobre ore 16.30, Giovedì 26 ottobre ore 16.30, Venerdì 27 ottobre ore 15.30. Tutte le sedute di allenamento si svolgeranno a porte chiuse” si legge sul sito ufficiale.

Pareggio al cardiopalma

Gol e spettacolo, andati in scena ieri a Trapani. I siciliani cominciano subito forte, con Murano che impensierisce la difesa del Catanzaro nel primo quarto d'ora. La spinta dei granata produce la rete del vantaggio al minuto 23, quando Reginaldo batte Nordi dal limite dell'area con un gran destro. Quindi arriva l'uno-due, tra il 29' e il 31' che sembra mettere l'ipoteca sulla partita, con le reti di Bastoni e Maracchi, entrambi alla prima marcatura stagionale. Murano colpisce la traversa a fine primo tempo, si va a riposo col Trapani in vantaggio di tre gol. Al 61' il Catanzaro comincia la rimonta, grazie al sinistro chirurgico di Zanini all'incrocio dei pali. Da pochi passi, invece, la rete del 3-2, siglata da Infantino (64'). Al 75' arriva il pareggio dei calabresi, con Onescu che segna su azione di calcio d'angolo. Murano e Palumbo vanno vicini al gol vittoria nel finale, ma non basta: Trapani-Catanzaro termina 3-3.

I PIU' VISTI DI OGGI