20 novembre 2017

Reggina, Maurizi: "Non sottovalutiamo la Coppa Italia"

print-icon
Il presidente Praticò e Maurizi in conferenza, foto Instagram Reggina

Il presidente Praticò e Maurizi in conferenza, foto Instagram Reggina

L’allenatore della Reggina ha presentato la sfida di Coppa Italia che metterà di fronte gli amaranto al Matera: "L’obiettivo è fare bene tenendo però un occhio puntato al campionato"

La sconfitta subita contro il Lecce in campionato è ormai alle spalle, la Reggina adesso si concentra sull’impegno di Coppa Italia che vedrà opposti gli amaranto al Matera. Una competizione a cui Maurizi tiene eccome, considerandola un ottimo banco di prova per saggiare le reali potenzialità di una squadra che sta senza dubbio sorprendendo in questo avvio di stagione. "Dopo il ko maturato contro i giallorossi – si legge in un comunicato diramato dalla società - la Reggina si è fermata in Puglia per preparare al meglio la gara di Coppa contro il Matera. Seduta di  scarico per chi ha giocato contro il Lecce, lavoro atletico per gli altri. Stamane attivazione in palestra e rifinitura sul campo di calcio di Corato".

La vigilia di Maurizi

L’allenatore della Reggina ha parlato al sito ufficiale del club in vista dell’impegno di Coppa contro il Matera, sottolineando l’importanza della sfida: "Bisogna rialzarsi in fretta dalla sconfitta di Lecce, ma domani senza paura affronteremo una grande squadra come il Matera. La coppa Italia è una competizione da non sottovalutare, un serio banco di prova per i calciatori che fino al momento hanno trovato meno spazio in campionato. L’obiettivo è fare bene anche in coppa, ma bisogna guardare al campionato".

La lista dei convocati

Al termine della seduta di oggi, Agenore Maurizi ha diramato la lista dei convocati per il match contro il Matera, affidandosi a tutti i big della rosa. Presente anche Bianchimano, autore nell’ultimo turno di campionato di una splendida doppietta che aveva spaventato il Lecce, riuscito poi a ribaltare il risultato nella ripresa. Ecco la lista dei ventitre scelti dall’allenatore amaranto: Amato, Auriletto, Bezziccheri, Bianchimano, Cucchietti, De Francesco, Di Filippo, Di Livio, Fortunato, Garufi, Gatti, Laezza, Licastro, Marino, Mezavilla, Pasqualoni, Porcino, Silenzi, Solerio, Sparacello, Tazza, Tulissi, Turrin

 

I PIU' VISTI DI OGGI