05 dicembre 2017

Reggina, Maurizi: "Ci sta qualche caduta, ma adesso rialziamoci"

print-icon
L'allenatore della Reggina Maurizi, foto Lapresse

L'allenatore della Reggina Maurizi, foto Lapresse

L’allenatore della Reggina è tornato sulla sconfitta subita contro l’Akragas, sottolineando come voglia dai suoi ragazzi un pronto riscatto già a partire dal match con la Sicula Leonzio

Delusione ancora viva, sconfitta che continua a bruciare e una voglia di riscatto che cresce sempre più Il ko subito dalla Reggina contro l’Akragas non smette di inquietare i pensieri di Agenore Maurizi, davvero amareggiato per non essere riuscito a portare a casa tre punti fondamentali per la classifica. A mente fredda, l’allenatore amaranto è tornato ad analizzare il match, partendo però da lontano: "Finora abbiamo fatto un ottimo percorso, fino a due –tre domeniche fa era quasi perfetto, poi abbiamo avuto qualche piccolo intoppo, ma ci sta, per portare determinate caratteristiche ai giovani serve tempo, e qualche ricaduta ci sta. Ma i miei ragazzi hanno margini di miglioramento, sotto il profilo tattico e di mentalità possono crescere ancora, questo non mi preoccupa. La nostra squadra può fare gioco e risultati con chiunque, ma può anche perdere con chiunque, siamo una formazione dalle mille risorse, ma ovviamente in vista della Sicula Leonzio lavoreremo con la volontà di fare risultato, come sempre facciamo, poi anche se non ci riusciamo guardiamo oltre, ripeto che alcuni errori sono fisiologici: ma io sono fiducioso. Le parole del presidente Praticò? Quello che dice il presidente deve servirci da sprone, Praticò ci tiene a fare bene sempre, siamo una famiglia e lui è il primo tifoso: guardiamo subito alla Sicula Leonzio, la testa è già rivolta a quel match".

Vigliani si veste d’azzurro

Mentre la prima squadra vive un momento di appannamento, il settore giovanile della Reggina può sorridere, grazie alla convocazione nella Nazionale Under 15 del giovane Vigliani. Questo il comunicato del club: "Il difensore centrale della Reggina Kevin Vigliani è stato convocato nella Nazionale under 15 dal tecnico Antonio Rocca. Il giovane amaranto è uno dei quattro calciatori di una compagine di serie C convocato dal selezionatore insieme a numerosi giovani appartenenti a club di serie A e B. Complessivamente sono stati quattro i raduni territoriali che hanno portato alla scelta di 144 giovani talenti e la selezione ha il suo atto conclusivo con gli 88 Azzurrini convocati dal tecnico federale Antonio Rocca, che da venerdì 8 a domenica 10 dicembre avranno l’occasione di mettersi in mostra nel torneo in famiglia in programma sui campi del Centro Tecnico Federale di Coverciano. Grande soddisfazione in seno della società per il meritato riconoscimento ricevuto dal tesserato amaranto".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Bonucci: "Mai visto un allenatore come Gattuso"

Inter, Icardi: "Ginocchio ok, torno presto"

Genoa, 3 a parte. Giri di campo per Veloso e Rossi

Wigan-Mancheseter City LIVE dalle 20.55

Coleman, record del mondo 60 mt. Il nuovo Bolt?

Perugia, Diamanti: "Accordo trovato in 3 minuti"

Lazio-Verona LIVE alle 20.45: le probabili

Atalanta, ripresa immediata verso il Borussia

Migliori giovani, c'è un italiano al primo posto

De Boer: "Inter? Peggio delle giovanili dell'Ajax"

Abusi su minori, Bennell condannato a 31 anni

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI