05 dicembre 2017

Siena, la carica di Bulevardi: "Contenti dei nostri tifosi"

print-icon
Michele Mignani - Siena

Michele Mignani, allenatore del Siena (Getty)

Le parole del calciatore bianconero sul sito ufficiale della società: "Questa vittoria vogliamo dedicarla al mister, per il periodo difficile che ha passato, e ai tifosi: siamo contenti e soddisfatti di aver portato questo derby a casa"

Finalmente Siena, finalmente una vittoria. Dopo 3 risultati negativi e tre sconfitte casalinghe, la squadra di Mignani ha vinto il derby con l'Arezzo e adesso punta il Cuneo, terz'ultimo a 13 punti (con uno di penalizzazione). Entusiasmo ritrovato in casa Siena quindi, che adesso è al  terzo posto e insegue il Livorno capolista: 30 punti contro 39. Nel mezzo, il Pisa a 32. "Dobbiamo essere contenti per i nostri tifosi - ha detto Bulevardi al sito ufficiale del club - abbiamo passato un periodo difficile e adesso vogliamo dedicare la vittoria alla città". Intervenuto sul sito, il centrocampista ha parlato così della stagione e degli obiettivi,

"Vittoria per i tifosi"

Classe '95, 14 presenze e un gol stagione. Bella stagione per Danilo Bulevardi, ex centrocampista del Pescara cresciuto nel settore giovanile degli abruzzesi. Intervistato dal sito ufficiale della società, Bulevardi ha parlato così: "Domenica è stata una partita molto dura, molto fisica: siamo molto contenti della vittoria, dopo tre sconfitte casalinghe era giusto riscattarci subito davanti ai nostri tifosi, che ci sono stati sempre vicini, abbiamo dato un segnale importante. Questa vittoria vogliamo dedicarla al mister, per il periodo difficile che ha passato, e ai tifosi: siamo contenti e soddisfatti di aver portato questo derby a casa. Voglio raggiungere la massima condizione, domenica a livello personale non è andata benissimo, pero’ penso subito alla prossima partita per riscattarmi e dimostrare il mio valore. Il campionato? Pisa e Livorno sono due squadre compatte e forti, con giocatori di esperienza e talentuosi: abbiamo comunque dimostrato di potercela giocare con loro, sono due squadre che sicuramente staranno sempre nelle prime posizioni, dobbiamo pensare a noi stessi, partita dopo partita". Sul Cuneo, prossimo avversario del Siena in campionato: "Le squadre che si devono rialzare dopo le sconfitte devono dimostrare di avere fame e voglia di riscatto per vincere la partita, cercheremo di dare il massimo ed andare a Cuneo con il coltello tra i denti perchè non ci possiamo permette di sbagliare gara, è una partita difficile ma la affrontiamo con la consapevolezza che possiamo giocarcela e vincere”.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Infortunio al ginocchio destro per Jimmy Butler

Aprilia, l'aerodinamica della nuova RS-GP

Dal bob al pattinaggio: gli azzurri in gara oggi

Olimpiadi LIVE: Ledecka oro anche nello snowboard

Nuovi orari per Genoa-Milan e Lazio-Bologna

Bologna-Genoa: tutte le quote

Serie B: quote e multipla della 27ª giornata

Sei Nazioni, Francia-Italia 34-17

Mondiali 2019: tris Italia, Olanda ko 80-62

Pochettino: "Dembélé come Maradona e Ronaldinho"

Pjanic: "Napoli a mille, ma noi vogliamo tutto"

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI