user
16 febbraio 2018

Lecce, Lepore: "Sicula? Mentalmente sarà come una finale"

print-icon
lec

Il calciatore giallorosso in conferenza stampa presenta la gara in trasferta contro la Sicula Leonzio: "Per noi a livello mentale è come una finale. Determinati e sicuri dei nostri mezzi, servirà la partita perfetta". Sulle sue condizioni: "Il ginocchio è ok, sono a disposizione"

Dimenticare al più presto il ko in Coppa Italia di Serie C contro il Cosenza con un successo in campionato: idee chiare in casa Lecce, con il gruppo giallorosso – primo in classifica a +6 sul Catania secondo – che si prepara ad affrontare in trasferta la Sicula Leonzio, sfida che si disputerà domenica pomeriggio con fischio d’inizio alle ore 16.30. Una gara che potrebbe vedere tra i protagonisti anche Checco Lepore, che ha superato il problema al ginocchio ed è tornato regolarmente ad allenarsi con il resto dei compagni in gruppo. A fare il punto sulle sue condizioni e sul momento della squadra è lo stesso calciatore giallorosso in conferenza stampa: "Ieri, dopo l’infortunio al ginocchio sinistro, ho svolto tutto l’allenamento con la squadra e sono a disposizione di mister Fabio Liverani", ha ammesso Lepore.

"Sicula Leonzio? Mentalmente è come una finale"

Il numero 10 del Lecce è poi tornato sul ko in Coppa Italia contro il Cosenza: "Dispiace, ci tenevamo e ci teniamo a far bene sempre. E’ venuta questa sconfitta che a volte, però, può aiutare più di una vittoria”. Poi Lepore si concentra sul campionato: "Domenica la Sicula a Catania? Per noi a livello mentale è come una finale, come fosse l’ultima gara. Dovremo e essere determinati e sicuri nei nostri mezzi per fare la partita perfetta", ha concluso il capitano giallorosso. In vista del prossimo impegno di campionato sono da valutare le condizioni di Tabanelli e Tsonev che anche ieri hanno lavorato in differenziato. Lecce che tornerò ad allenarsi questo pomeriggio al Via del Mare.

Lecce-Tsonev, ufficiale il rinnovo fino al 2021

In attesa di capire se potrà essere o meno a disposizione di Fabio Liverani in vista della sfida di campionato contro la Sicula Leonzio, Tsonev può festeggiare il rinnovo di contratto con il Lecce. La società giallorossa, infatti, ha voluto blindare il talento bulgaro classe 1995: "L’US Lecce comunica di aver prolungato il contratto, in scadenza a giugno 2019, con il calciatore Radoslav Tsonev fino al 30 giugno 2021", si legge nel comunicato pubblicato dal sito ufficiale giallorosso.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi