user
25 febbraio 2018

Casertana-Cosenza, Braglia: "Mai più una gara così"

print-icon
Braglia, Cosenza

Braglia, Cosenza (Ph Twitter Cosenza Calcio)

L'allenatore della formazione calabrese bacchetta il gruppo rossoblù dopo la sconfitta contro la Casertana: "Una brutta giornata che non si dovrà più ripetere. Abbiamo fatto degli errori e gli errori si pagano. Pensiamo di aver subito dei torti arbitrali"

Undici risultati utili consecutivi che hanno riportato la squadra in piena corsa playoff, adesso la brutta prestazione contro la Casertana: Cosenza che torna con zero punti dalla trasferta in Campania, rallentando nuovamente in classifica. Un ko che all'allenatore della formazione calabrese Piero Braglia non è proprio piaciuto: "Il Cosenza ha fatto degli errori e quando fai degli errori perdi la partite. C'è poco da commentare, non abbiamo fatto bene, dobbiamo parlare tra di noi per vedere di trovare le soluzioni giuste a continuare il nostro cammino in campionato. Abbiamo gestito la partita sempre noi, siamo stati troppo prevedibili, lenti, ci vuole troppo tempo per far girare la palla e la Casertana si è chiusa molto bene: dobbiamo velocizzare, essere più incisivi, altrimenti gli altri si chiudono e ti infilano", ha ammesso l'allenatore del Cosenza in conferenza stampa nel post gara.  

"Una brutta gara. Pensiamo di aver subito dei torti arbitrali"

Un gol, quello che ha deciso il match a favore della Casertana, contestato dai difensori del Cosenza: "Il fallo? Idda giura che Alfageme l’ha spinto, però intanto è 1-0. Non abbiamo mai saltato l'uomo, non abbiamo mai messo una palla decente per servire un attaccante e gli attaccanti ci hanno messo del loro… Una brutta giornata che non si dovrà ripetere. A me preoccupa che calciamo poco in porta, cambiare modulo non è servito, anzi ha creato confusione: con il 4-2-3-1 non siamo andati sul fondo, non abbiamo aiutato il compagno, loro si sono chiusi ma noi non abbiamo fatto un tiro in porta se non quello di Bruccini", le parole di Braglia. L'allenatore del Cosenza però sottolinea come certe decisioni arbitrali abbiano sfavorito la sua squadra: "Pensiamo di aver subito dei torti arbitrali, ci hanno dato fastidio determinate situazioni, il modo di arbitrare del Sig. Capone non mi è piaciuto per niente", ha concluso Braglia. Cosenza che nel prossimo impegno di campionato affronterà in trasferta il Bisceglie.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi