user
23 aprile 2018

Le probabili formazioni di Catania-Trapani

print-icon
Stadio Massimino, Catania

Stadio Massimino, Catania

Derby ad alta quota al Massimino (fischio d'inizio ore 20.45) tra Catania e Trapani, rispettivamente seconda e terza in classifica nel Girone C di Serie C. In palio la possibilità di avvicinarsi al Lecce capolista: le probabili formazioni

CLICCA QUI PER SEGUIRE CATANIA-TRAPANI LIVE

Tre punti per continuare a inseguire il sogno della promozione diretta in Serie B, quello che andrà in scena questa sera al Massimino (fischio d'inizio ore 20.45) sarà un derby ancora più speciale del solito: Catania-Trapani una contro l'altra, entrambe alla ricerca di quel successo che consentirebbe di rimanere aggrappati al Lecce capolista. Squadra allenata da Fabio Liverani – che questo weekend ha osservato un turno di riposo – prima in classifica a quota 71 punti, Catania che insegue in seconda posizione a quota 67, Trapani terzo a 64. Una sfida delicatissima e assolutamente da non fallire per continuare a sognare l'aggancio alla vetta della classifica del Girone C di Serie C. Grande attesa dunque al Massimino per una gara che vedrà sugli spalti circa 17 mila spettatori, 200 circa in arrivo da Trapani: cornice di pubblico importantissima e grandi coreografie, con due tifoserie (gemellate) pronte a spingere le rispettive squadre.

La probabile formazione del Catania

Catania in ritiro da domenica a Torre del Grifo per preparare al meglio una sfida assolutamente da non fallire: tante le prove tattiche effettuate da Lucarelli nel corso della settimana, con l'allenatore rossazzurro che potrebbe schierarsi con un 3-5-2 con Pisseri tra i pali, difesa a tre composta da Aya, Tedeschi e Bogdan, sugli esterni Esposito a destra e Marchese a sinistra, trio centrale composto da Lodi, Biagianti e Mazzarani, in attacco Barisic e Curiale. Lucarelli potrebbe dunque sfruttare la duttilità tattica di alcuni giocatori per cambiare anche modulo in corsa (4-3-3), con Marchese – preferito a Porcino – pronto ad abbassarsi sulla linea dei difensori. Se Lucarelli deciderà di schierarsi direttamente con il 4-3-3 invece spazio a Menneh nel tridente, con Blondett al posto di Esposito.

Catania (3-5-2), la probabile formazione: Pisseri; Aya, Tedeschi, Bogdan; Esposito, Lodi, Biagianti, Mazzarani, Marchese; Barisic, Curiale.

La probabile formazione del Trapani

La sconfitta contro la Virtus Francavilla e il pareggio contro l'Andria, ultimi due risultati negativi che hanno rallentato la corsa del Trapani che questa sera è chiamato a vincere per non abbandonare definitivamente le speranze di promozione diretta. Per la sfida del Massimino Calori dovrà obbligatoriamente rinunciare a Visconti, Campagnacci, Minelli e Polidori. Contro il Catania dovrebbero scendere in campo (modulo 3-5-2) Furlan in porta, Fazio, Pagliarulo e Silvestri in difesa, Marras, Scarsella, Corapi, Palumbo e Bastoni a centrocampo, con Evacuo e Murano e tandem offensivo. Unico ballottaggio quello tra Fazio e Drudi.

Trapani (3-5-2), la probabile formazione: Furlan; Drudi, Pagliarulo, Silvestri; Marras, Scarsella, Corapi, Palumbo, Bastoni; Evacuo, Murano.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi