Alaves-Villarreal 1-2

Liga

Preziosa vittoria esterna per il Villarrealdi Javier Calleja nella ventunesima giornata della Liga spagnola. Contro l'Alaves, la rete di Niño al 89' permette a Gaspar e compagni di tornare a casa con tre punti in più in classifica

Di fronte a una buona cornice di pubblico, il Villarreal riesce a portare a casa tre punti pur soffrendo non poco. Gli uomini di Calleja si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, non si sono mai trovati sotto nel punteggio. Dopo 10 minuti di gioco l'equilibrio iniziale viene rotto dalla rete realizzata da Bacca. L'Alaves, schierato in campo con un 442 volto ad ottenere il giusto mix tra fase offensiva e fase di contenimento della pressione avversaria, deve inseguire il pareggio prestando attenzione a non concedere grosse opportunità di raddoppio. Un eventuale doppio svantaggio significherebbe gara in perenne salita. Il pareggio diventa realtà al 80°. Entrambe le squadre però vogliono fare bottino pieno e non si accontano di un punto a testa. Il sigillo sulla vittoria del Villarreal lo mette Niño che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1

Grazie alla rete di Carlos Bacca al 10° il Villarreal ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0. L'Alaves ha risposto nel secondo tempo con Joselu al 80° pareggiando l'incontro, il gol finale di Niño all'89° ha chiuso il risultato e portato i tre punti ai suoi.

Nei 2 gol del Villarreal risolutivi gli assist forniti da Manu Trigueros e Moi Gómez. Il passaggio decisivo per la rete dell'Alaves è stato di Lucas Pérez. Fondamentale nella vittoria del Villarreal il contributo di Sergio Asenjo, impegnato in diverse occasioni, e capace di essere decisivo con almeno 5 parate.

Nonostante la sconfitta, l'Alaves ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (53%), ha effettuato più tiri (12-11), e ha battuto più calci d'angolo (7-4).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (349-295): si sono distinti Víctor Camarasa (47), Víctor Laguardia (45) e Rodrigo Ely (42). Per gli ospiti, Ramiro Funes Mori è stato il giocatore più preciso con 36 passaggi riusciti.

Samuel Chukwueze nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Villarreal: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per l'Alaves è stato Joselu a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Villarreal, il centrocampista Samuel Chukwueze è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 11 totali). L'attaccante Joselu è stato invece il più efficace nelle fila dell'Alaves con 15 contrasti vinti (23 effettuati in totale).


Alaves (4-4-2 ): F.Pacheco, M.Aguirregabiria, V.Laguardia, R.Duarte, R.Ely, V.Camarasa, A.Vidal, L.Rioja, Manu García (Cap.), Joselu, L.Pérez. All: Asier Garitano
A disposizione: I.Gutiérrez, Tachi, Burgui, O.Burke, P.Pons, R.Jiménez, B.Sainz.
Cambi: B.Sainz <-> L.Rioja (59'), J.Franco Alviz <-> A.Vidal (74'), O.Burke <-> M.Aguirregabiria (93')

Villarreal (4-1-4-1 ): S.Asenjo, R.Funes Mori, R.Albiol, Alberto Moreno, M.Gaspar (Cap.), S.Chukwueze, Manu Trigueros, Santi Cazorla, Moi Gómez, V.Iborra, C.Bacca. All: Javier Calleja
A disposizione: R.Peña , F.Niño, M.Morlanes, A.Fernández, Xavi Quintillá, A.Zambo Anguissa, J.Ontiveros.
Cambi: X.Quintillá <-> A.Moreno (34'), A.Zambo Anguissa <-> S.Cazorla (65'), F.Niño <-> C.Bacca (88')

Reti: 10' Bacca (Villarreal), 80' Joselu (Alaves), 89' Niño (Villarreal).
Ammonizioni: X.Quintillá, R.Ely, R.Duarte

Stadio: Mendizorroza
Arbitro: José Luis Munuera Montero

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti