Barcellona-Levante 2-1

Liga
barcellona-levante-1075026

Nella ventiduesima giornata della Liga spagnola, la sfida tra Barcellona e Levante finisce 2-1 per Messi e compagni. A sbloccare e chiudere la gara ci pensa Ansu Fati con una doppietta, inutile la rete finale del Levante

Non si è completato il tentativo di rimonta del Levante che ha solo spaventato il Barcellona di Setién che alla fine è riuscito a imporsi con il minimo scarto arginando però gli ultimi attacchi avversari. Messi e compagni hanno vinto per 2-1 incamerando tre punti davvero importanti. Dopo aver sbloccato la partita con il gol di Ansu Fati, il Barcellona aveva fatto anche la cosa più difficile ovvero raddoppiare complicando notevolmente i piani di recupero del Levante. Il match però non resta sempre in discesa per gli uomini di Setién che al minuto 92 vedono dimezzarsi il proprio vantaggio. Il tempo stringe, le lancette corrono e il disperato assalto finale del Levante non regala l'ultima gioia agli uomini di López. Da segnalare l'ottima prestazione di Ansu Fati che con la sua doppietta ha lasciato un segno importante quanto decisivo sul match di oggi.

Grazie ad una doppietta di Ansu Fati il Barcellona è riuscito a portarsi sul risultato di 2-0 nel primo tempo (30° e 31°). Il Levante ha segnato il gol della bandiera al 92° minuto con Rubén Rochina, ma non è riuscito a evitare la sconfitta.

Nel Barcellona, il ruolo di assistman va ad un pimpante Lionel Messi capace di fornirne 2. Oltre alle reti subite, il portiere del Levante (Aitor Fernández) è stato impegnato severamente in almeno altre 6 occasioni.

Assieme al risultato finale, il Barcellona ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (67%), ha effettuato più tiri (23-10), e ha battuto più calci d'angolo (8-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (691-295): si sono distinti Sergio Busquets (91), Gerard Piqué (77) e Jordi Alba (76). Per gli ospiti, José Campaña è stato il giocatore più preciso con 52 passaggi riusciti.

Lionel Messi nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Barcellona: 10 volte di cui 6 nello specchio della porta. Per il Levante è stato Rubén Rochina a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Barcellona, l'attaccante Messi è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 14 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (58%). Il centrocampista Rochina è stato invece il più efficace nelle fila del Levante con 6 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (9).


Barcellona (4-3-3 ): M.ter Stegen, Nélson Semedo, J.Alba, C.Lenglet, G.Piqué, Frenkie de Jong, I.Rakitic, S.Busquets, A.Griezmann, L.Messi (Cap.), Ansu Fati. All: Quique Setién
A disposizione: Á.Collado, S.Umtiti, S.Roberto, Riqui Puig, Arthur, J.Firpo, Iñaki Peña.
Cambi: S.Roberto <-> A.Griezmann (71'), A.Ramos de Oliveira Melo <-> F.de Jong (80'), R.Puig <-> A.Fati (87')

Levante (4-4-2 ): A.Fernández, Rúben Vezo, Toño, S.Postigo, J.Miramón, G.Melero, J.Campaña, R.Rochina, N.Vukcevic, R.Martí, J.Morales (Cap.). All: Paco López
A disposizione: E.Bardhi, B.Mayoral, D.Cárdenas, C.Clerc, Ó.Duarte, Hernâni, Coke.
Cambi: H.Santos Fortes <-> G.Melero (60'), B.Mayoral <-> J.Morales (60'), E.Bardhi <-> N.Vukcevic (80')

Reti: 30' Ansu Fati (Barcellona), 31' Ansu Fati (Barcellona), 92' Rochina (Levante).
Ammonizioni: G.Piqué, J.Alba

Stadio: Camp Nou
Arbitro: Adrián Cordero Vega

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche