Mbappé: "Icardi? La gente lo giudica troppo, sta dando tutto per il PSG"

Ligue 1

L'attaccante francese ha parlato dell'ex giocatore dell'Inter, oggi al PSG, in occasione del Best FIFA Football Award 2019: "Mauro è entrato in punta di piedi nel PSG e sta dando tutto per la maglia. La gente lo giudica troppo per quello che accade fuori dal campo"

INTER-LAZIO, LA CONFERENZA DI CONTE LIVE

THE BEST FIFA, MESSI È IL MIGLIOR GIOCATORE

TOP 11 DELL'ANNO FIFA, CI SONO CR7 E DE LIGT

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Mauro Icardi? Un ragazzo timido, troppo spesso valutato per quello che fa fuori dal campo. Kylian Mbappé ha definito così il suo nuovo compagno di reparto nell'attacco del PSG - che include anche nomi del calibro di Neymar, Cavani e Di Maria - in occasione del "Best FIFA Football Award 2019" che si è tenuto al teatro La Scala di Milano. "Icardi lo vedo molto bene - le parole dell'attaccante francese classe 1998 - la gente lo giudica per quello che fa fuori dal campo senza cercare di conoscere veramente la persona. Per me è un ragazzo molto interessante, ma anche molto timido". Mbappé, alla terza stagione con il PSG, ha anche raccontato i primi passi dell'ex centravanti dell'Inter nel gruppo di Thomas Tuchel, che lo ha impiegato due volte tra Ligue 1 e Champions League riservandogli 88 minuti complessivi in campo: "Mauro è entrato in punta di piedi nello spogliatoio del PSG e sta dando tutto per la maglia. Sta a noi farlo ambientare al meglio, quando succederà segnerà tanti gol per noi".

I più letti