Nimes-Reims 2-0

Ligue 1
nmes-reims-1060724

Successo casalingo del Nimes sul Reims. Nel match della ventesima giornata della Ligue 1, Briancon e compagni si sono imposti per 2-0. Decidono le reti di Ripart e Benrahou

Il Reims esce dal campo con una sconfitta. La squadra di Guion, una volta incassato il primo gol, ha abbozzato una reazione ma il sentiero che portava al pareggio era sbarrato e così il Nimes ha portato a casa il risultato imponendosi per 2-0 conquistando tre punti che consentono agli uomini di Blaquart di muovere in maniera sostanziale la propria classifica. Lo 0-0 resiste fino al 15' quando arriva la rete di Ripart. Nimes che può così iniziare a pensare a come portare fino al 90° la situazione favorevole. C'è in primis il tentativo di smorzare ogni attacco avversario senza però disdegnare la volontà di trovare al più presto il gol del doppio vantaggio che lascerebbe poco spazio per rimontare al Reims. Puntuale arriva al 93' il gol di Benrahou che chiude i giochiIl Reims ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Jacques-Alaixys Romao per doppia ammonizione al 57°.
Nel corso del match il Reims non ha creato grandi pericoli alla porta di Paul Bernardoni poco impegnato, autore di solo 2 parate.

A conferma del risultato finale, il Nimes ha avuto il controllo del match: ha effettuato più tiri totali (13-5), e ha battuto più calci d'angolo (5-3). Il Reims, invece, ha avuto un maggior possesso palla (51%).

Anthony Briancon (Nimes) e Yunis Abdelhamid per il Reims sono stati i migliori delle rispettive squadre nel numero di passaggi completati (33 a testa). Il giocatore del Nimes però ha avuto la meglio nel dato relativo ai passaggi utili effettuati nella trequarti avversaria (4 contro 3 del suo avversario).

Anthony Briancon nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Nimescon 3 conclusioni verso lo specchio della porta.
Nel Nimes, il centrocampista Lucas Deaux è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (18 sui 27 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (58%). Il difensore Ghislain Konan è stato invece il più efficace nelle fila del Reims con 11 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (17).


Nimes (4-2-3-1 ): P.Bernardoni, S.Alakouch, A.Briancon (Cap.), P.Martinez, F.Miguel, Y.Benrahou, T.Valls, L.Deaux, R.Philippoteaux, Z.Ferhat, R.Ripart. All: Bernard Blaquart
A disposizione: L.Lionel Dias, A.Valerio, L.Fomba, V.Stojanovski, G.Paquiez, L.Landre, K.Denkey.
Cambi: G.Paquiez <-> S.Alakouch (72'), K.Denkey <-> R.Philippoteaux (84')

Reims (4-4-2 ): P.Rajkovic, T.Foket, Y.Abdelhamid, A.Disasi, G.Konan, X.Chavalerin, M.Doumbia, J.Romao (Cap.), H.Kamara, Suk Hyun-Jun, B.Dia. All: David Guion
A disposizione: D.Kutesa, M.Sakava, N.Lemaitre, T.Nkada, A.Donis, M.Munetsi, S.Sissoko.
Cambi: M.Munetsi <-> M.Doumbia (60'), D.Kutesa <-> H.Suk (60'), A.Donis <-> H.Kamara (79')

Reti: 15' Ripart, 93' Benrahou.
Ammonizioni: P.Martinez, J.Romao, H.Suk, M.Doumbia, H.Kamara
Espulsioni: Romao (57°)

Stadio: Stade des Costières
Arbitro: Olivier Thual

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche