Marsiglia-Angers 0-0

Ligue 1
default

La sfida tra Olympique Marsiglia e Angers, match valido per la ventunesima giornata della Ligue 1, finisce senza reti. Gara nella quale le squadre hanno pensato più a non scoprirsi che a tentare di trovare la via del gol. Nonostante un numero superiore di conclusioni, l'Olympique Marsiglia non ha fatto registrare chiare occasioni da gol

Se le partite si decidessero in base ai numeri, la sfida tra Olympique Marsiglia e Angers avrebbe certamente una vincitrice. Nel calcio però conta buttarla dentro e allora la storia di questa gara è abbastanza diversa da ciò che troviamo scritto nel tabellino alla voce 'risultato finale'. Gli uomini di Villas-Boas hanno tenuto la palla tra i piedi per il 66% del tempo. La netta supremazia territoriale ha sì avuto come diretta conseguenza quella di generare più occasioni da gol ma alla fine lo 0-0 iniziale è rimasto tale per tutta la durata del match. Benedetto e compagni hanno messo insieme 9 situazioni favorevoli senza però riuscire a capitalizzare e quindi il pareggio senza reti è stato certificato dal triplice fischio finale.

Poco impegnati entrambi i portieri: Steve Mandanda (Olympique Marsiglia) non ha effettuato interventi degni di nota, mentre Ludovic Butelle (Angers) è stato chiamato in causa in solo 2 occasioni.

L'Olympique Marsiglia ha effettuato più tiri nello specchio della porta (2), zero per l'Angers. Darío Benedetto nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Olympique Marsigliacon 3 conclusioni verso lo specchio della porta.

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (648-288): si sono distinti Valentin Rongier (107), Kevin Strootman (101) e Álvaro González (82). Per gli ospiti, Thomas Mangani è stato il giocatore più preciso con 38 passaggi riusciti.

Nell'Olympique Marsiglia, il difensore Jordan Amavi è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 13 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%). Per la stessa statistica, nelle fila dell'Angers, si è distinto il centrocampista Baptiste Santamaría con 8 contrasti vinti.


Olympique Marsiglia (4-1-4-1 ): S.Mandanda (Cap.), Á.González, D.Caleta-Car, H.Sakai, J.Amavi, K.Strootman, V.Rongier, M.Lopez, M.Sanson, N.Radonjic, D.Benedetto. All: André Villas-Boas
A disposizione: A.Mohamed Abdallah, L.Perrin, S.Khaoui, F.Chabrolle, V.Germain, M.Aké, Y.Pelé.
Cambi: V.Germain <-> M.Lopez (65'), S.Khaoui <-> N.Radonjic (76'), M.Aké <-> M.Sanson (86')

Angers (4-1-4-1 ): L.Butelle, I.Traoré (Cap.), P.Capelle, R.Thomas, V.Manceau, T.Mangani, B.Santamaría, S.Thioub, F.El Melali, A.Fulgini, R.Alioui. All: Stéphane Moulin
A disposizione: M.Pavlovic, D.Petkovic, M.Pereira Lage, A.Bamba, S.Bahoken, A.Bobichon, Casimir Ninga.
Cambi: A.Bobichon <-> F.El Melali (29'), S.Bahoken <-> R.Alioui (65'), M.Pereira Lage <-> T.Mangani (80')


Ammonizioni: J.Amavi, R.Alioui, V.Manceau

Stadio: Stade Vélodrome
Arbitro: Johan Hamel

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti