Lione-Strasburgo 3-0

Ligue 1
default

Nel match della ventiquattresima giornata della Ligue 1, netta vittoria interna per l'Olympique Lione di Rudi Garcia che si sbarazza senza problemi dello Strasburgo. Il primo gol arriva al minuto 20 con Depay. Da lì in avanti è quasi un monologo con i padroni di casa che di impongono senza problemi per 3-0

Vittoria senza patemi per l'Olympique Lione che ha lasciato solo le briciole allo Strasburgo incapace di reagire all'iniziale svantaggio. E' stata una partita che gli uomini di Rudi Garcia hanno controllato per quasi tutti i 90 minuti. Il primo sussulto si ha grazie al gol di Memphis Depay al 20'. Da lì in avanti la gara è completamente girata con l'Olympique Lione che ha continuato ad attaccare mettendo all'angolo lo Strasburgo. La squadra di Laurey ha incassato altre due reti e ha alzato bandiera bianca. I gol di Karl Toko Ekambi al 30' e nuovamente Memphis Depay al 68' hanno messo in cassaforte il risultato. Grazie a questo successo la squadra capitanata da Depay fa un bel balzo in avanti in classifica Lo Strasburgo ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Adrien Thomasson per doppia ammonizione al 14°.

Nel corso del match lo Strasburgo non ha creato grandi pericoli alla porta di Anthony Lopes poco impegnato: ha effettuato una sola parata. In questa sconfitta il portiere dello Strasburgo (Eiji Kawashima) oltre alle 3 reti subite, ha comunque effettuato 5 parate che non hanno reso il risultato ancora più pesante.

A conferma del risultato finale, l'Olympique Lione ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (70%), ha effettuato più tiri (16-8), e ha battuto più calci d'angolo (6-2).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (578-199): si sono distinti Thiago Mendes (78), Sinaly Diomande (72) e Marcelo (65). Per gli ospiti, Sanjin Prcic è stato il giocatore più preciso con 31 passaggi riusciti.

Memphis Depay è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Olympique Lione: 4 volte, tutte nello specchio della porta. Per lo Strasburgo è stato Kévin Zohi a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Olympique Lione, il difensore Marcelo è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8) perdendone soltanto due. L'attaccante Habib Diallo è stato invece il più efficace nelle fila dello Strasburgo con 9 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (12).



Olympique Lione: Anthony Lopes, M.Cornet, L.Dubois, S.Diomande, Marcelo, Lucas Paquetá, Thiago Mendes, H.Aouar, M.Depay (Cap.), T.Kadewere, K.Toko Ekambi. All: Rudi Garcia
A disposizione: Bruno Guimarães, M.Bard, M.De Sciglio, J.Pollersbeck, R.Cherki, D.Benlamri, M.Caqueret, F.da Silva, I.Slimani.
Cambi: I.Slimani <-> T.Kadewere (71'), D.Benlamri <-> M.Guedes Filho (71'), R.Cherki <-> M.Depay (72'), F.da Silva <-> K.Toko Ekambi (88')

Strasburgo: E.Kawashima, A.Caci, L.Carole, A.Djiku, Stefan Mitrovic (Cap.), K.Zohi, S.Prcic, Majeed Waris, J.Aholou, A.Thomasson, H.Diallo. All: Thierry Laurey
A disposizione: D.Lienard, I.Sissoko, J.Bellegarde, L.Koné, M.Chahiri, M.Siby, A.Ousmane, L.Ajorque, B.Kamara.
Cambi: D.Lienard <-> J.Aholou (67'), I.Sissoko <-> S.Prcic (67'), M.Chahiri <-> K.Zohi (78'), J.Bellegarde <-> A.Waris (78')

Reti: 20' Depay, 30' Toko Ekambi, 68' Depay.
Ammonizioni: M.Guedes Filho, S.Diomande, A.Thomasson
Espulsioni: Thomasson (14°)

Stadio: Groupama Stadium
Arbitro: Amaury Delerue

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche