Angers-Lens 2-2

Ligue 1
angers-lens-2094901

Il Lens pareggia 2-2 contro l'Angers. Nel match valevole per la ventisettesima giornata della Ligue 1, l'Angers si porta sul 2-0 ma deve poi subire il perentorio ritorno degli avversari. Il 2-2 finale viene certificato dalle reti di Clauss e di Kalimuendo nei minuti di recupero

Un punto guadagnato. Di solito si definisce così il bottino di chi è riuscito a impattare dopo aver visto l'avversario scappare nel punteggio. A vederla dalla parte opposta invece si potrebbe dire due punti buttati. Dopo che la si era messa maluccio causa svantaggio di due gol, il Lens è riuscito a chiudere sul 2-2 contro l'Angers. Qualche errore di troppo da parte della difese ma la sfida è stata viva ed emozionante, con l'inerzia del match che è passata più volte da una parte all'altra. Alla fine ha deciso la rete di Arnaud Kalimuendo che ha segnato il gol del pareggio nei minuti di recupero (92°).

L'Angers è andata in vantaggio di due reti già nei primi 15 minuti di gioco, grazie a Lois Diony che ha segnato al minuto 5 e Thomas Mangani, andato in gol al minuto 10. Il Lens ha dimezzato lo svantaggio portando il risultato sul 2-1 con Jonathan Clauss al 22° minuto. Il gol di Kalimuendo nel secondo tempo ha portato il risultato finale sul 2-2.

Nei 2 gol del Lens decisivi nelle azioni delle reti gli assist di Jonathan Gradit e Clement Michelin.

Nonostante il pareggio, il Lens ha avuto a lungo il controllo del match: ha dominato il possesso palla (61%), ha effettuato più tiri (14-6), e ha battuto più calci d'angolo (11-6) dell'Angers.

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (360-185): si sono distinti Facundo Medina (62), Loic Bade (58) e Gradit (52). Per i padroni di casa, Abdoulaye Bamba è stato il giocatore più preciso con 25 passaggi riusciti.

Lois Diony è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Angers: 2 volte, entrambe nello specchio della porta. Per il Lens è stato Florian Sotoca a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte.
Nell'Angers, il centrocampista Angelo Fulgini pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9 ma si contano anche 10 duelli persi). Il difensore Gradit è stato invece il più efficace nelle fila del Lens con 9 contrasti vinti (12 effettuati in totale).



Angers: P.Bernardoni, S.Doumbia, I.Traoré (Cap.), R.Thomas, A.Bamba, A.Fulgini, S.Boufal, Lassana Coulibaly, T.Mangani, P.Capelle, L.Diony. All: Stéphane Moulin
A disposizione: A.Bobichon, L.Butelle, M.Pavlovic, M.Pereira Lage, Z.Ould Khaled, F.El Melali, S.Bahoken, I.Amadou.
Cambi: M.Pereira Lage <-> P.Capelle (62'), S.Bahoken <-> L.Diony (75'), I.Amadou <-> T.Mangani (76'), F.El Melali <-> S.Boufal (84')

Lens: J.Leca (Cap.), J.Gradit, F.Medina, L.Bade, C.Doucoure, S.Fofana, Massadio Haidara, J.Clauss, G.Kakuta, F.Sotoca, S.Banza. All: Franck Haise
A disposizione: Y.Cahuzac, A.Kalimuendo, Steven Fortes, W.Fariñez, I.Boura, C.Michelin, C.Jean, D.Pereira Da Costa, T.Mauricio.
Cambi: C.Jean <-> G.Kakuta (76'), A.Kalimuendo <-> S.Banza (76'), I.Boura <-> J.Clauss (84'), T.Mauricio <-> J.Gradit (85')

Reti: 5' Diony (Angers), 10' (R) Mangani (Angers), 22' Clauss (Lens), 92' Kalimuendo (Lens).
Ammonizioni: nessuna

Stadio: Stade Raymond-Kopa
Arbitro: Bastien Dechepy

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.