Caricamento in corso...
22 marzo 2017

Strage Bruxelles, il Belgio ricorda le vittime

print-icon
bel

Un post su Facebook per ricordare la strage di Bruxelles prima dell'allenamento. La Nazionale di Roberto Martinez ha voluto commemorare gli attentati che un anno fa sconvolsero il Belgio e l'Europa intera con un minuto di raccoglimento nel ritiro di Tubize

"Un minuto di silenzio prima dell'inizio della nostra sessione d'allenamento. Perché il 22/03/16 non puo' mai essere dimenticato". E' il messaggio che appare sulla bacheca del profilo Facebook ufficiale dei 'Diavoli rossi', come sono soprannominati i giocatori della Nazionale belga, radunati da qualche giorno per preparare la partita contro la Grecia, valida per il Girone H di qualificazione ai Mondiali in Russia dell'anno prossimo, e in programma sabato alle 20,45.

Attualmente la classifica del raggruppamento è guidata proprio dalla squadra belga del ct Roberto Martinez, che ha sostituito in panchina Marc Wilmots dopo l'Europeo in Francia dell'anno scorso, con 12 punti e due lunghezze di vantaggio proprio sulla Grecia. Anche la Nazionale ha dunque voluto commemorare le vittime degli attentati di un anno fa che sconvolsero Bruxelles e il resto del mondo. Il Belgio svolge la preparazione nel Belgian football centre, a Tubize, a 25 chilometri dalla capitale Bruxelles.

QUALIFICAZIONI FIFA 2018 - I GOL

Streaming

Eur

GUARDA LE PARTITE

Segui la diretta streaming

Tutti i siti Sky