03 settembre 2017

Qualificazioni Mondiali: la Croazia di misura sul Kosovo, decide Vida

print-icon

Partita complicata per la Croazia che riesce a superare il Kosovo sugli sviluppi di un calcio piazzato. Sulla punizione di Modric il più veloce è il difensore della Dinamo Kiev Vida, che di testa segna il gol decisivo. La squadra del ct Cacic prima nel Girone I con 16 punti

QUALIFICAZIONI MONDIALI 2018, TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE

CROAZIA-KOSOVO 1-0

74' Vida

La partita ricomincia al Maksimir di Zagabria dal 27° del primo tempo dopo l'interruzione del giorno precedente dovuta alla pioggia, che ha reso impraticabile il terreno di gioco. Sotto il diluvio la Croazia non era riuscita a far valere la maggiore qualità dei suoi interpreti, l'unico ad avvicinarsi al bersaglio era stato Brozovic con un tiro nello specchio. I croati scendono nuovamente in campo sperando di rimanere da soli in testa al girone di qualificazione. 

Alla ripresa del gioco parte bene la Croazia con un colpo di testa di Perisic sopra la traversa, il Kosovo si fa vedere in avanti ma senza impensierire Subasic. Al terzo minuto della ripresa la Croazia alza la pressione, sugli sviluppi di un calcio d'angolo Perisic sfiora il palo con una conclusione dalla distanza. Il Kosovo risponde con un tentativo di Berisha che finisce alto sopra la traversa. La Croazia sembra deconcentrata e non riesce a incidere, l'allenatore Cacic cerca di cambiare l'inerzia della gara con un doppio cambio: Badelj sostituisce Kovacic e l'attaccante dell'Hoffenheim Kramaric entra al posto di Rakitic. Quando è in possesso la Croazia si riversa nella metà campo del Kosovo, senza però essere davvero pericolosa. Dopo una mischia il nuovo entrato Kramaric non trova il pallone che potrebbe sbloccare la gara. Ci prova anche il terzino Pivaric, che entra in area e prova a inquadrare lo specchio della porta, ma il pallone esce di poco. Al 72° il neomilanista Kalinic entra al posto di un Brozovic inconcludente. Due minuti dopo, sugli sviluppi di una punizione, il vantaggio croato. Modric spedisce in area un pallone che Mandzukic non riesce a colpire, ma alle sue spalle arriva Vida che sorprende Ujkani con il colpo di testa dell'1-0. 

 

Qualificazioni Mondiali, tutti i gol

I PIU' VISTI DI OGGI