04 settembre 2017

Germania, Khedira: che bel gesto per i bimbi della sua Stoccarda!

print-icon
khe

Il centrocampista della Juve, dopo aver rassicurato i tifosi bianconeri sulle sue condizioni fisiche, ha deciso di comprare e donare 1200 biglietti della partita a enti caritatevoli: "L'ho fatto per far sì che i bambini che non ne hanno mai avuto l'opportunità possano guardare dal vivo una partita della nazionale"

Bel gesto di Sami Khedira che, tornato nella sua Stoccarda per giocare nella Germania che questa sera affronterà la Norvegia, ha acquistato 1200 biglietti della partita e li ha donati ad enti caritatevoli. Tutto ciò per fare in modo che poveri e bambini malati possano ammirare dal vivo la “National Mannaschaft”. "Ho deciso di far felice la gente, donando questi biglietti a 15 istituti - ha spiegato il centrocampista della Juventus - per far sì che dei bambini che non ne hanno mai avuto l'opportunità possano guardare dal vivo una partita della nazionale. E' im-portante per loro avere questa esperienza. Non era importante dare dei soldi, ma fare in mo-do che dei bambini ricavassero qualcosa da questo denaro. E così facendo avranno modo di vedere la partita, cosa che altrimenti non sarebbe stata possibile". Khedira ha fatto anche sapere che dopo la partita si concederà per foto e autografi.
 

I PIU' VISTI DI OGGI