user
12 giugno 2018

Mondiali Russia 2018, Polonia e Giappone show: poker a Lituania e Paraguay

print-icon
La Polonia esulta dopo un gol, foto Getty

La Polonia esulta dopo un gol, foto Getty

Polonia e Giappone hanno vinto le ultime due amichevoli della fase pre-Mondiale, rifilando un poker rispettivamente a Lituania e Paraguay

SUPERMONDIALE, IL REGOLAMENTO

Amichevoli completate, fase pre Mondiale che si chiude con gli ultimi due match giocati oggi da Polonia e Giappone, inserite entrambe nel Gruppo H. Vittorie convincenti sia per gli uomini di Nawalka, che rifilano un poker alla malcapitata Lituania, sia per quelli di Nishino, subentrato ad Halilovic ormai due mesi orsono e capace subito di dare la propria impronta alla Nazionale asiatica.

Giappone-Paraguay 4-2

(32’ Romero, 51’ Inui, 63’ Inui, 77’ Santander aut, 90’ Ortiz, 92’ Kagawa)

Vince e convince il Giappone nell’ultima amichevole prima del Mondiale, dove esordirà il prossimo 19 giugno contro la Colombia. Un poker, quello rifilato al Paraguay, che regala entusiasmo in vista della rassegna iridata, dove gli asiatici proveranno a superare almeno il girone eliminatorio. Eppure la gara giocata ad Innsbruck non si mette benissimo per il Giappone, che subisce il gol alla mezz'ora di Oscar Romero. Bisogna attendere la ripresa per vedere la reazione degli uomini di Nishino, che ribaltano il risultato grazie alla doppietta di Inui, nuovo acquisto dell’Eibar. Ad un quarto d’ora dalla fine, l’autogol di Santander regala il tris agli asiatici, prima del botta e risposta nel finale tra Ortiz e Kagawa che fissa il punteggio sul definitivo 4-2.

Polonia-Lituania 4-0

(19’ Lewandowski, 33’ Lewandowski, 70’ Kownacki, 82’ Blaszczykowski)

Partita a senso unico allo stadio Narodowy di Varsavia, la Polonia strapazza 4-0 la Lituania e si prepara al meglio al match con il Senegal, gara d’esordio al Mondiale di Russia 2018. Prestazione sopra le righe di Robert Lewandowski, autore di una doppietta nella prima frazione di gioco che mette subito in discesa la partita. La Lituania non reagisce e resta in balia dell’avversario che, nella ripresa, cala il tris con il sampdoriano Kownacki. Nel finale Blaszczykowski su rigore fissa il definitivo 4-0, che mette il punto esclamativo sulla vittoria della Polonia. Tanti gli 'italiani' in campo oltre all’autore del gol Kownacki, Nawalka infatti ha schierato tra i titolari Cionek, Bereszynski e Milik, mentre ha inserito a gara in corso Szczesny e Zielinski.

Russia 2018, tutti i video dei Mondiali

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi