Mondiali 2018 Russia, evacuato l'hotel della Svezia per un allarme antincendio

Mondiali

I giocatori di Andersson, impegnati nei quarti contro l'Inghilterra, sono stati costretti ad abbandonare in fretta le loro camere alle prime luci dell'alba per un allarme anticendio scattato nell'albergo: "Proprio oggi non doveva succedere"

SVEZIA-INGHILTERRA LIVE

TABELLONE DEI QUARTI DI FINALE

Non inizia nel migliore dei modi quello che potrebbe rivelarsi un giorno memorabile per la Svezia. La Nazionale di Andersson è stata infatti 'vittima' di un brusco risveglio alle prime ore dell'alba. Mentre i giocatori si svegliavano e si preparavano per la colazione, nell'hotel Lotte è scattato l'allarme anticendio che ha costretto la formazione nord europea a evacuare le loro stanze e riunirsi nella hall dell'albergo con gli occhi e i volti ancora visibilmente assonnati. Un paradosso considerando che la squadra scandinava si è aggiudicata l'unico hotel a cinque stelle di Samara, mentre le compagne dei calciatori e la Nazionale dei Tre Leoni alloggiavano in alberghi distanti qualche chilometro. Kane e compagni si sono dovuti adattare a un hotel collocato in una strada molto trafficata, ma le conseguenze peggiori, a quanto pare, sono capitate proprio ai loro avversari. "Oggi potevamo fare a meno di quest'imprevisto" avrebbe dichiarato uno degli elementi di Andersson. Non si sa ancora cosa abbia fatto scattare l'allarme, ma un ospite inglese presente nella struttura ha affermato che i giocatori non erano affatto felici della situazione perché ha interrotto loro il sonno prima della partita più importante della loro vita. Qualche tifoso sostiene infatti che potrebbe essersi trattato di uno scherzo di cattivo gusto o meglio un tentativo per deconcentrare e stancare gli svedesi, favorendo così i ragazzi di Southgate. "Per fortuna non è successo niente - ha detto un componento dello staff dell'hotel -, ma i giocatori non mi sembravano entusiasti. Non dovrebbe accadere, però l'hotel non può correre il rischio se si verifica un allarme". Alle ore 16 si capirà se questo incidente di percorso influirà sul rendimento della Svezia o darà agli scandinavi un ulteriore motivazione per far bene e garantirsi una storica qualificazione in semifinale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche