user
09 agosto 2018

Matuidi ribadisce la promessa: "Campione del mondo? Andrò in bici da Torino a Parigi"

print-icon
bla

Il calciatore della Juventus è pronto a onorare la promessa fatta prima della vittoria della Francia ai Mondiali di Russia 2018: "Da Torino a Parigi in bici? Mi tocca"

FRANCIA CAMPIONE DEL MONDO: LE PROMESSE PIU' STRANE

Lo aveva detto e probabilmente lo farà davvero. Blaise Matuidi non scherza e ha in mente di onorare quella promessa "pazza", fatta prima della vittoria della Francia ai Mondiali di Russia 2018. "Io campione del mondo? Andrò in bicicletta da Torino a Parigi". Ora il centrocampista della Juventus non può più tirarsi indietro. E in effetti, la volontà resta la stessa. Mercoledì è stato accolto calorosamente a Fontenay, alle porte di Parigi, dove tutto è iniziato (ha giocato nelle giovanili dal 1993 al 1998) e dove qualcuno gli ha ricordato il "pegno" da pagare. "Mi tocca farlo, ma dovrò trovare il tempo perché non sarà così semplice", ha confermato. Tra allenamenti e partite, il tempo è davvero poco. Più di 700 km non sono una passeggiata, ma non è detta l'ultima.

Là où tout a commencé!!! 🙏🏾FONTENAY-SOUS-BOIS ⭐️⭐️

Un post condiviso da Blaise Matuidi Officiel (@blaisematuidiofficiel) in data:

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi