user
10 ottobre 2018

Francia, un anello stile NBA per i vincitori del Mondiale: lo finanzieranno Pogba e Griezmann

print-icon

Patito di NBA, Paul Pogba, insieme ad Antoine Griezmann, finanzierà l'anello con i colori francesi che andrà a tutti e 23 campioni del mondo del 2018. Un regalo che non arriverà dunque dalla Federazione, che coprirà soltanto le spese di spedizione dagli USA

POGBA, DISCORSO DA LEADER PRIMA DELLA FINALE

"N'GOLO KANTE, PALALALALA": LA FRANCIA E IL CORO PIÙ BELLO

Non sarà la Federazione francese ma Paul Pogba, insieme ad Antoine Griezmann, a finanziare l’anello stile NBA che andrà a tutti e 23 i giocatori che hanno vinto il Mondiale a luglio. L’idea, nata proprio dai due fenomeni di Manchester United e Atletico Madrid, entrambi patiti di basket USA, sarà concretizzata nelle prossime settimane: verrà infatti fatto realizzare proprio negli Stati Uniti un simbolico gioiello per ricordare il successo della Nazionale di Deschamps in Russia. Non si conoscono ancora le cifre esatte di quanto costeranno gli anelli, che dovrebbero essere realizzati in oro e dovrebbero avere come tema la bandiera con il tricolore della Francia. Si parla, secondo quanto fatto filtrare dai quotidiani francesi, di un esborso che sarà di almeno 200mila euro, dunque poco meno di 10mila euro a pezzo. Spesa di cui, come detto, non si occuperà la FFF, che, dopo diverse riunioni per discutere di questo premio, ha deciso, come confermato dal presidente Noël Le Graët, di prendersi carico solo delle spese logistiche per i 23 pezzi, che si prevede si aggireranno intorno ai 10mila euro.

Sette francesi in corsa per il Pallone d'Oro

Sono sette, come rivelato da France Football, i francesi in corsa per la vittoria del Pallone d'Oro 2018, tutti vincitori del Mondiale di Russia: il centrocampista del Chelsea N'Golo Kante, il portiere del Tottenham Hugo Lloris, Kylian Mbappe del Paris Saint-Germain, Paul Pogba del Manchester United, Antoine Griezmann dell'Atletico Madrid e Raphael Varane e Karim Benzema del Real Madrid. Proprio Pogba, poco dopo la pubblicazione della lista dei 30 candidati, ha fatto autocritica, tirandosi fuori dalla lotta per la palma del migliore "Che si tratti di Grizou, Kylian o Varano, è certo che se lo meritano molto più di me", ha detto ai microfoni di AFP. "Non saprei sceglierne uno, ma spero con tutto il cuore che sia uno di loro tre, a cui aggiunto anche Kantè. In molti meritano di vincere, ma non mi metto tra questi". Dal 2008 il Pallone d'Oro è stato appannaggio solo di Leo Messi e Cristiano Ronaldo.

Europei e Nations League: tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi