Mondiali Under 20, quelli di Giappone '79 ispirarono il creatore di Holly e Benji

Mondiali

Nel giorno in cui Sky Sport annuncia l'acquisizione dei diritti per la trasmissione dei Mondiali U20 2019, ecco un retroscena sulla nascita di uno dei cartoni animati più celebri e amati dai millenials. La serie Holly&Benji nacque nel 1981, ispirata dal torneo intercontinentale che si disputò in Giappone due anni prima

I MONDIALI UNDER-20 2019 SU SKY SPORT

FOTO: I PALLONI D'ORO UNDER 20

Tradizionalmente, il Giappone è sempre stato legato a sport come il baseball e il kendo. Il motivo per cui il calcio è diventato improvvisamente popolare tra i ragazzi in età scolastica, è da ricondurre all'edizione dei Campionati mondiali under 20 del 1979. Si disputarono in Giappone, ed è da questo evento che Yoichi Takahashi trasse ispirazione per creare il suo manga. Creato nel 1981 dalle matite di Takahashi, Captain Tsubasa è diventato un anime lungo 128 episodi 3 anni dopo, e il 19 luglio 1986 è stato trasmesso per la prima volta in Italia col titolo di Holly e Benji.

Oliver Hutton, Benjamin Price, Tom Becker, Mark Lenders, Bruce Harper, Philip Callaghan, Julian Ross, Ed Warner, i gemelli Derrick con la loro catapulta infernale, e ancora Alan Crocker, Paul Diamond, Johnny Mason, Ted Carter, Bob Denver, Danny Mellow e Rob Denton: chi ha vissuto un'infanzia con loro non potrà trattenere l'emozione nel ricordare i loro nomi e le loro avventure.

I più letti