27 ottobre 2016

Ventura visita il Sassuolo e apre a Berardi

print-icon
ber

Ventura su Berardi: "E' uno dei migliori talenti del panorama nazionale e lo stiamo aspettando" (Getty)

Il ct azzurro, nel suo giro di visite ai club di serie A, ha fatto tappa nel quartier generale dei neroverdi: "E' una realtà che sta giocando in Europa e ha un'infinità di giovani che possono diventare protagonisti a livello internazionale"

"Condivido il progetto Sassuolo, abbiamo cercato di fare le stesse cose, forse anche prima, al Torino dove l'anno scorso avevamo il 75% dei giocatori sotto i 25 anni e con grande proiezione. Quando fai programmazione devi avere il tempo per crescere anno dopo anno e il Sassuolo sta seguendo questa strada che può produrre risultati sia economici che sportivi".

Il ct azzurro Gian Piero Ventura, nel suo giro di visite ai club di serie A, ha fatto tappa nel quartier generale dei neroverdi. "Il Sassuolo oggi è una realtà che sta giocando in Europa e ha un'infinità di giovani che possono diventare protagonisti a livello internazionale - prosegue -. Non bisogna però avere fretta". Tanti i giocatori italiani a disposizione di Di Francesco e che potrebbero tornare utili in chiave azzurra. "Ci sono diversi di loro che hanno la possibilità di avere un futuro - conferma il ct -. Dipende da loro e da quello che noi potremo fare. Il nostro problema è il tempo perché abbiamo una settimana per preparare una gara di qualificazione ma è anche per questo che sto cercando di creare una Nazionale parallela, di giovani di 23, 24 e anche 25 anni perché in futuro ci sia un ricambio naturale e non forzato".

Chi potrebbe tornare utile sin da ora è Acerbi. "Sta facendo benissimo, ha già vissuto la Nazionale ma siamo partiti dal modo di giocare di Conte perche' in tre giorni non puoi pensare di cambiare modulo e lui è più abituato a giocare in una difesa a quattro. Ci sono ruoli più penalizzati rispetto ad altri ma niente è precluso a nessuno, c'è bisogno di linfa nuova e siamo aperti a ogni ingresso nel minor tempo possibile, dipende anche dai calciatori".
Discorso simile per Berardi, che oggi troverebbe difficilmente spazio nel 3-5-2 ma sul quale Ventura conta molto per il futuro. "Ha avuto una maturazione completa, prima dell'infortunio ha fatto 6-7 gol, numeri importanti e figli di un percorso che ha portato avanti qui - chiosa Ventura -. Berardi è uno dei migliori talenti del panorama nazionale e lo stiamo aspettando. Ci sarà una variazione sul tema dal punto di vista tattico e potrà essere coinvolto".

EUROPEI U21

Tutti i siti Sky