08 novembre 2016

Belotti: Nazionale, noi giovani per rivoluzionarla

print-icon
bel

L'attaccante nella conferenza stampa di avvicinamento alla partita di qualificazione ai Mondiali contro il Liechtenstein. Capocannoniere del Torino, considerato uno dei più promettenti talenti del calcio italiano, vuole essere sempre più protagonista con la maglia azzurra: "Per me è un sogno essere qui"

"Cosa rispondo a chi è scettico sulla presenza di noi giovani in azzurro? Che bisogna avere fiducia in noi, il passo sembra enorme ma basta crederci, agli scettici dico di non esserlo più". Così Andrea Belotti, uno dei talenti del calcio italiano in rampa di lancio, capocannoniere del Toro e sempre più protagonista con la Nazionale.

"Per me è un sogno essere qui - ha proseguito l'attaccante - io e gli altri giovani siamo consapevoli che possiamo dare una mano, siamo pronti a 'rivoluzionare' e ad aiutare l'Italia a fare qualcosa di importante".

 

EUROPEI U21

Tutti i siti Sky