10 novembre 2016

Verratti: "Valgo 100 milioni? Nessuno dovrebbe"

print-icon
ver

Verratti in conferenza stampa a Coverciano (Getty)

Dal ritiro della Nazionale il centrocampista del Psg parla anche di mercato: "Nessuno dovrebbe valere quelle cifre, io sicuramente no". Sulla squadra: "E' giovane ma con dei giocatori di esperienza". Sul suo ruolo: "Posso giocare con De Rossi, deciderà Ventura, uno dei migliori allenatori che abbia mai avuto"

"Se valgo 100 milioni? Penso che nessun giocatore dovrebbe valere tanto, è una cifra spropositata per tutti noi e per il calcio. Pogba? Penso che con quella quotazione debba sempre dimostrare di risolvere le partite da solo. Io non mi sento di valere 100 milioni". Lo ha detto il centrocampista azzurro, Marco Verratti, in conferenza stampa a Coverciano. "Sto vivendo una grande esperienza al Paris Saint Germain, in un club che ha un grande progetto, non mi piace parlare di mercato anche perché mi trovo molto bene a Parigi - ha aggiunto Verratti - La Champions? Ci sono squadre più attrezzate di noi".

Verratti ha poi puntato l'attenzione su questa NAzionale, giovane e di prospettiva: "E' una squadra giovane con anche uomini di grande esperienza. Possiamo crescere molto - ha spiegato - In Nazionale c'è poco tempo per conoscersi, tutto va metabolizzato più in fretta". Sul ruolo che gli verrà ritagliato da Ventura: "Nessun problema a giocare con De Rossi - ha ribadito - Ho cambiato tante posizioni in carriera ritagliandomi sempre il mio spazio. La decisione è del ct e la rispetto".

Con la maglia del Psg Verratti ha già ottenuto importanti riconoscimenti ma non vuole fermarsi: "Sono 3-4 anni che gioco ai massimi livelli europei. Col club ho avuto molte soddisfazioni, ora è il momento della Nazionale". L'Italia affronterà il Liechtenstein in una gara dal risultato apparentemente scontato: "Dovremo essere noi a farla diventare semplice, non esiste nulla di scontato nel calcio - ha tenuto a precisare - Abbiamo l'obiettivo del primo posto nel girone ma dobbiamo focalizzarci sulla partita di sabato".

Con tutti questi cambiamenti la Nazionale ha bisogno di compattarsi: "Ci stiamo conoscendo sempre di più, Ventura è uno dei migliori allenatori che abbia mai conosciuto, ci sta dando molto".

EUROPEI U21

Tutti i siti Sky