04 ottobre 2017

Italia: Ventura in emergenza, contro la macedonia sarà 3-4-3. Verdi-Immobile-Insigne in avanti

print-icon
all

Ventura e Verdi (foto getty)

Venerdì sera a Torino la Nazionale di Ventura andrà a caccia di quel punto che le serve per centrare la qualificazione ai playoff contro la Macedonia di Pandev e Nestorovski. Il Ct è in piena emergenza e studia un modulo alternativo, con l'esterno del Bologna titolare al posto di Candreva a destra

QUALIFICAZIONI A RUSSIA 2018: RISULTATI E CLASSIFICHE

Emergenza a centrocampo e un bomber da sostituire. L'Italia di Ventura non si avvicina nel migliore dei modi al doppio impegno che tra giovedì e lunedì la vedrà andare a caccia a quel punto che serve per strappare l'aritmetica certezza di qualificarsi per i playoff Mondiali ("Non qualificarsi sarebbe una catastrofe", aveva detto ieri Ventura). Ovviamente, considerata soprattutto la caratura non irresistibile di Macedonia e Albania, le nostre avversarie, il compito di Ventura e i suoi ragazzi resta ampiamente alla portata, ma di certo il Ct dovrà studiare vie alternative a quel 4-2-4 che aveva caratterizzato le ultime uscite degli azzurri.

L'assenza che spicca di più ovviamente è quella di Belotti, out per almeno 40 giorni e a rischio anche per il playoff di inizio novembre, che obbligherà Ciro Immobile a prendersi sulle spalle il peso di tutto l'attacco. Il centravanti della Lazio, che in questa stagione ha già segnato 14 gol in 12 partite (tutte le competizioni incluse), sarà dunque l'unica punta in un tridente che verrà completato a sinistra da Insigne - che in questo modo giocherà nel suo ruolo naturale - e a destra da Verdi, preferito a Candreva e vera novità dello schieramento azzurro. L'altro cambiamento di Ventura poi sarà in difesa, dove si ricomporrà la BBC di juventina memoria composta da Barzagli, Bonucci e Chiellini. In mezzo al campo, considerate le assenze di Verratti, De Rossi e Pellegrini, ci saranno Parolo e Gagliardini, uno dei convocati dell'ultimo minuto dopo i forfait dei due romanisti, inizialmente chiamati a Coverciano. Zappacosta e Darmian saranno invece gli esterni.

Italia-Macedonia, le probabili formazioni

ITALIA (3-4-3): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Zappacosta, Gagliardini, Parolo, Darmian; Verdi, Immobile, Insigne. Ct Ventura
MACEDONIA (5-3-2): Bogatinov; Ristovski, Mojsov, Sikov, Ristevski, Zuta; Hasani, Ibraimi, Alioski; Pandev, Nestorovskj. Ct Angelovski

I PIU' VISTI DI OGGI