06 ottobre 2017

Italia-Macedonia, debutta la nuova divisa dei Mondiali 2018. La indosserà solo Buffon

print-icon
Buf

A quasi 20 anni dal suo esordio in Nazionale, il capitano indosserà per la prima volta... la maglia Azzurra. Contro la Macedonia sarà infatti lui l'unico a mostrare la nuova prima divisa dell'Italia. Un omaggio a Buffon, che il 27 ottobre del 1997 faceva il suo esordio in Nazionale

Gianluigi Buffon, recordman in azzurro con 171 presenze, quel colore non lo ha mai indossato veramente. Il nero durante i Mondiali del 2002, l’oro in Germania nel 2006 e il grigio all’inizio della sua carriera, quando 20 anni fa, a Mosca, Cesare Maldini lo inserì al posto di Pagliuca nella gara di andata dello spareggio della qualificazione ai Mondiali di Francia 1998. Proprio stasera contro la Macedonia, vestirà per la prima volta la nuova divisa azzurra, dopo i murales apparsi a Parigi, Tokyo, Berlino, Johannesburg e Mosca che lo ritraevano in quella veste inedita. 

👀 🇮🇹 @pumafootball

Un post condiviso da Gianluigi Buffon (@gianluigibuffon) in data:

Quella volta in bianconero

In realtà, già una volta ha indossato la prima maglia della sua squadra  e non quella da portiere. Ma con la Juventus. Era il 6 dicembre 2003, in un Lazio-Juventus anomalo con Buffon in maglia a righe bianconere.

29 ottobre 1997-6 ottobre 2017

Sono passati quasi vent’anni dal debutto di Buffon in Nazionale (29 ottobre 1997, contro la Russia per le qualificazioni al Mondiale 1998 - in campo al 32' al posto dell'infortunato Pagliuca) e per celebrare questo traguardo la federazione ha deciso di far scendere in campo in azzurro solo il suo numero 1. Tutti gli altri giocatori dell'Italia vestiranno di bianco. Soltanto per stasera, poi lunedì contro l'Albania si tornerà alla prima divisa. Un altro riconoscimento per il capitano azzurro che, contro la Macedonia, indosserà la fascia per la 76^ volta (vicinissimo al primato di Fabio Cannavaro, 79). Lui che insegue il suo sesto Mondiali dopo quelli del 1998, 2002, 2006, 2010 e 2014. Il prossimo sarebbe in Russia, dove tutto ha avuto inizio. Nel gelo dello Stadio Dinamo esordiva in maglia Azzurra a 19 anni, potrebbe sfidare nuovamente il destino la prossima estate, a 39 anni suonati.

I PIU' VISTI DI OGGI