05 novembre 2017

Svezia-Italia, Zaza: "La convocazione? Ho appreso la notizia negli spogliatoi"

print-icon

Simone Zaza ha parlato della sua convocazione nella Nazionale Italiana per il doppio confronto con la Svezia che vale l’accesso ai Mondiali di Russia 2018: "Ho appreso la notizia della chiamata negli spogliatoi"

CLICCA QUI PER SVEZIA-ITALIA LIVE

I nove gol segnati nelle prime undici giornate di Liga hanno spalancato di nuovo le porte della Nazionale Italiana a Simone Zaza, convocato da Ventura per il doppio confronto con la Svezia. Due partite da non sbagliare per gli azzurri, costretti a superare gli scandinavi per ottenere il pass per i Mondiali di Russia 2018. "Voglio godermi questo momento e aiutare la Nazionale ad andare in Russia – le parole dell’attaccante italiano al sito ufficiale del Valencia - sono felicissimo di questa convocazione, ma voglio ringraziare i miei compagni di squadra: non ce l'avrei mai fatta senza di loro. Ho appreso la notizia della chiamata negli spogliatoi. Ora non voglio fermarmi, sono carico per aiutare la Nazionale".

Le scelte di Ventura

Oltre al ritorno di Simone Zaza, la chiamata di Jorginho è una delle novità delle convocazioni azzurre per lo spareggio con la Svezia che mette in palio un pass per i Mondiali di Russia 2018. Nella lista diramata dal ct Ventura anche Florenzi e Belotti, ristabilitosi dopo l’infortunio delle scorse settimane così come Verratti. Ventura ha incluso nella lista anche Stephan El Shaarawy che sta vivendo un periodo di forma particolarmente brillante, considerati anche i due gol segnati al Chelsea in Champions League. In difesa, confermati i centrali della Juventus, Barzagli, Chiellini e Romagnoli, convocato anche Bonucci mentre è stato escluso Romagnoli. Gli azzurri si raduneranno domani sera al centro tecnico federale di Coverciano, dove si alleneranno fino a giovedì, quando è prevista la partenza per Stoccolma. Il giorno successivo alla gara di andata, la Nazionale farà rientro in Italia e si trasferirà al centro sportivo Suning di Appiano Gentile, dove preparerà il match di ritorno.

Questi i convocati:

Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Genoa);

Difensori: Davide Astori (Fiorentina), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Danilo D'Ambrosio (Inter), Matteo Darmian (Manchester United), Daniele Rugani (Juventus), Leonardo Spinazzola (Atalanta), Davide Zappacosta (Chelsea).

Centrocampisti: Federico Bernardeschi (Juventus), Antonio Candreva (Inter), Daniele De Rossi (Roma), Stephan El Shaarawy (Roma), Alessandro Florenzi (Roma), Roberto Gagliardini (Inter), Lorenzo Insigne (Napoli), Jorge Luiz Frello Jorginho (Napoli), Marco Parolo (Lazio), Marco Verratti (Paris Saint Germain);

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Eder Citadin Martins (Inter), Manolo Gabbiadini (Southampton), Ciro Immobile (Lazio), Simone Zaza (Valencia).

I PIU' VISTI DI OGGI