14 novembre 2017

Nazionale, Dybala scrive ai compagni della Juve: "Ho tifato e sofferto per voi"

print-icon

L'argentino ha mandato un abbraccio virtuale a Buffon, Barzagli e Chiellini su Instagram: "Avrei voluto incontrarvi in Russia al mio primo Mondiale, magari in finale. Siete dei grandissimi campioni e abbiamo tanto da vincere insieme"

Un Mondiale senza Italia non sarà lo stesso. E’ un sentimento comune, nel mondo del calcio. Anche in tutti quei paesi con cui c’è stata una grande rivalità sportiva e non solo. In generale, tanti gli sportivi che ieri hanno fatto il tifo per la nostra Nazionale, pur non rappresentandone i colori per questioni di nascita. Uno di questi è Paulo Dybala, che attraverso un post su Instagram ha voluto esprimere parole di conforto per il blocco difensivo bianconero, composto da Buffon, Barzagli e Chiellini. “Ho tifato per voi ieri sera e ho sofferto con voi. Avrei voluto incontrarvi in Russia al mio primo Mondiale, magari in finale. Siete dei grandissimi campioni e abbiamo tanto da vincere insieme! Un abbraccio amici!” ha scritto l’argentino sul proprio profilo social. Come lui, anche altri hanno speso frasi di riconoscenza. “Mamma mia! L’Italia, finalista sei volte e campione per quattro edizioni, sempre presente ai Mondiali dal 1958, non si è qualificata per i prossimi di Russia. Non sarà lo stesso senza di loro. Arrivederci” ha scritto Gary Lineker, ex bomber della nazionale inglese. E così anche gli ex interisti, Javier Zanetti e Adriano, hanno tifato Italia ieri sera.

Il cammino dell’Argentina

Sono state diverse, le difficoltà dell’Albiceleste, nella parte iniziale del cammino di qualificazione. Sembrava quasi compromessa, la presenza dell’Argentina, che con un trend positivo ha saputo rialzare la propria posizione in classifica. Ha concluso terza, la nazionale allenata da Sampaoli, su dieci squadre. Le prime quattro qualificate di diritto sono Brasile, Uruguay, Argentina e Colombia, col Perù arrivato quinto che sarà impegnato nella notte tra mercoledì e giovedì nella sfida di ritorno dello spareggio con la Nuova Zelanda. La gara d’andata, giocata in Oceania, si è conclusa 0-0.

AZZURRI, FALLIMENTO MONDIALE: TUTTI I VIDEO

I PIU' VISTI DI OGGI