Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
16 maggio 2019

Europeo U17, l'Italia vola in finale. Francia battuta 2-1 con i gol di Esposito e Udogie

print-icon

Gli azzurrini di Nunziata, dopo aver piegato il Portogallo, rimontano i transalpini e volano a giocarsi la finalissima con l'Olanda. Decisive le reti di Esposito e Udogie. Si tratta della terza finale conquistata negli ultimi due anni

ITALIA IN SEMIFINALE: PIEGATO IL PORTOGALLO 

 

Non c'è due senza tre. Ecco, questo proverbio - per una volta - sarà il caso di lasciarlo da parte. Sì, perché l'Italia Under 17, nell'Europeo di categoria che si sta svolgendo in Irlanda, ha raggiunto la finale battendo la Francia. 2-1 il risultato al triplice fischio, decisive le reti di Esposito e Destiny Iyenoma Udogie. Ci sono volute le loro zampate per rimontare il gol inziale firmato da Millot. 90' durissimi, in cui gli azzurrini sono stati anche messi sotto dagli avversari. Poi concretezza e tanto cuore, la ricetta migliore per strappare un posto nella finalissima in programma domenica, alle 17:30 ora italiana, al Tallaght Stadium. Dall'altra parte ci sarà l'Olanda, che nel frattempo ha eliminato la Spagna con il punteggio di 1-0. Per la seconda edizione di fila, la Nazionale Under 17 si giocherà l'Europeo di categoria, e sempre contro lo stesso avversario. Nella speranza che, dopo le due finali perse nel 2018 (considerando anche quella dell'Under 19 con il Portogallo), non vi sia una terza volta.

La partita

Stesso modulo, ma con pedine diverse. Nel 4-3-1-2 di Nunziata c'è Udogie nei tre di centrocampo. Fiducia anche a Tongya dietro Esposito e Cudrig. L'avvio di gara è difficile, con il portiere Molla bravissimo sulla conclusione di Pembele. Il pericolo numero uno resta Adil Aouchiche, talento del Psg che nelle prime quattro partite giocate in questo Europeo ha segnato nove gol, compresi i quattro alla Repubblica Ceca nei quarti. Peccato però che la difesa, al 41', si perda Millot, spietato nello sfruttare l'assist di Mbuku. Pareggio immediato per gli azzurrini, che colpiscono su punizione con Sebastiano Esposito (secondo gol per l'interista dopo la rete alla Germania). Nella ripresa la Francia continua ad attaccare e si gioca anche la carta Theo Zidane, il figlio di Zizou. Al 36' della ripresa il gol che decide la partita: assist di Giovane e sinistro sotto la traversa di Udogie. L'Italia, adeso, torna a sognare.

FRANCIA-ITALIA 1-2

41' Millot (F), 46' Esposito (I), 81' Udogie (I)

Francia (4-3-3): Zinga; Pembele, Kouassi, Altikulac, Matsima; Millot, Aouchiche, Agoume; Mbuku, Rutter, Traoré.

Italia (4-3-1-2): Molla; Lamanna, Dalle Mura, Pirola, Moretti; Brentan, Panada, Udogie; Tongya; Cudrig, Esposito.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi