Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
14 giugno 2019

Ranking Fifa, l'Italia risale al 14° posto: fondamentale per sorteggio Europei e Mondiali

print-icon

Buone notizie per gli Azzurri di Roberto Mancini, vittoriosi contro Grecia e Bosnia nelle qualificazioni a Euro 2020. L'Italia recupera tre posizioni e si porta al 14° posto del ranking Fifa (insieme all'Olanda) iscrivendosi tra le 10 migliori Nazionali europee: un piazzamento da mantenere in vista del sorteggio agli Europei e soprattutto al Mondiale in Qatar

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS

MANCINI: "SARRI TORNERÀ PIÙ FORTE. SCREZI PASSATI"

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

Conosce solo vittorie la Nazionale di Roberto Mancini nelle qualificazioni a Euro 2020: dopo i successi inaugurali contro Finlandia e Liechtenstein, gli Azzurri si sono ripetuti ai danni di Grecia e Bosnia prendendo il largo nel gruppo J. Dodici punti, 13 gol fatti e solo uno subìto per la formazione leader del girone, risultati che inevitabilmente premiano l’Italia anche nel ranking Fifa: aggiornata dopo l’ultima finestra dedicata alle gare per le Nazionali in Europa, infatti, la classifica mondiale consegna il 14° posto ai ragazzi di Mancini per una graduatoria che ribadisce il primato del Belgio. Invariate le quattro posizioni di testa, piccoli passi avanti per Portogallo (5°), Spagna (7^) e Germania (11^) a differenza di Croazia (6^), Uruguay (8°) e Svizzera (9^) considerando le squadre iscritte alla top 10. Gerarchie scalate dall’Italia (ben tre posizioni) che condivide la 14^ posizione con l’Olanda dagli stessi punti (1.564). Un traguardo provvisorio ma fondamentale per la nostra Nazionale in vista dei prossimi impegni internazionali.

Sorteggio Europei e Mondiale, ecco perché è importante il ranking

In programma il prossimo 2 dicembre a Dublino, il sorteggio per Euro 2020 coinvolgerà 20 Nazionali (le prime e le seconde dei vari gruppi di qualificazione) più altre 4, ovvero le vincenti dei playoff tra le migliori di Nations League non qualificate. Saranno 4 le fasce al sorteggio, 6 le teste di serie scelte tra le 10 vincitrici dei 10 gruppi (criteri che prevedono maggior numero di punti fatti, differenza reti, gol segnati e così via) mentre le altre 4 finiscono automaticamente in seconda fascia. Ecco perché è necessario vincere il girone per gli Azzurri, o meglio dominarlo per sbaragliare la concorrenza a Dublino. Per quanto riguardo il cammino verso il Mondiale 2022, invece, saranno 55 le nazionali europee in corsa e divise nei 10 gruppi di qualificazione: si qualificano in Qatar le 10 vincitrici dei gironi più altre 3 che dovrebbero uscire da due turni di playoff (si scontrano le 10 seconde e le 2 migliori della Nations League 2020/21). E pertanto, per presentarsi al sorteggio delle qualificazioni mondiali come una delle 10 teste di serie, diventa obbligatorio rendere il percorso dell’Italia il più agevole possibile. Attenzione quindi al ranking Fifa che, attualmente, premia gli Azzurri tra le dieci migliori europee: una posizione da mantenere, o se possibile migliorare, iniziando già a pensare al prossimo Mondiale.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi