Ventura elogia Mancini: "Questa Nazionale può aprire un ciclo di otto anni"

Nazionale
©Getty

L'allenatore della Salernitana è tornato a parlare del suo passato da Ct degli azzurri: "Mancata qualificazione al Mondiale? Dopo il 2006 c'è stata confusione". Poi sulla squadra di Mancini: "Può aprire un ciclo per i prossimi otto anni"

Gian Piero Ventura oggi allena la Salernitana, con cui le cose non stanno andando benissimo. La vittoria in Serie B manca da oltre un mese (2-1 all'Entella lo scorso 2 dicembre) e la classifica dice quattordicesimo posto a sole due lunghezze di vantaggio dalla zona retrocessione. Il tutto nonostante un ottimo avvio di stagione, tanto che dopo sette giornate i campani si trovavano addirittura al secondo posto. Un ricordo insomma, come quello che l'Italia rappresenta per lo stesso Ventura. L'esperienza da Ct, probabilmente, la vorrebbe dimenticare dato come è finita, ovvero con la mancata qualificazione al Mondiale in Russia. Un fallimento storico, apparentemente senza spiegazioni: "Dopo la vittoria del 2006 c’e’ stato un po’ di confusione, nel senso che c’era sempre qualcosa ma mancava sempre qualcosa”. Lo ha spiegato lo stesso allenatore durante un convegno all'Universita' degli Studi di Salerno. Il discorso è poi caduto sull'attualità, perché gli azzurri con Mancini viaggiano veloci e sognano di essere protagonisti a Euro 2020: "Credo che questa Nazionale, con questo gruppo, possa aprire un ciclo per i prossimi otto anni ed è l'augurio che faccio". Ventura si è detto "Estremamente fiducioso" per la situazione attuale.

"Maglia azzurra un qualcosa di unico"

La maglia della sua Salernitana è granata, ma quella azzurra non se la dimentica: "Sono un tifoso della Nazionale, in quanto per chi viene dalla mia generazione la maglia azzurra è qualcosa di assolutamente unico e importante. Sono assolutamente convinto che l'Italia sia sulla strada giusta. c'è un'infornata di giovani straordinari che stanno facendo per la prima volta anche esperienze in campo internazionale e quindi hanno la possibilità di confrontarsi e di crescere molto più velocemente rispetto a quanto possa permettere loro giocare solo nel campionato italiano". All'Europeo mancano ancora sei mesi e Ventura se lo godrà da tifosi. Nella speranza che le sue previsioni si possano rivelare corrette.

I più letti di calcio