Manchester City-Manchester United 3-1, gol e highlights. Pep domina Mou, derby ai Citizens

Derby di Manchester a senso unico, dominato dalla squadra di Guardiola. Vantaggio immediato con David Silva, raddoppia Aguero prima che Martial dia l'illusione di riaprirla su rigore. La rete finale di Gundogan fissa il risultato

CITY-UNITED MINUTO PER MINUTO

PREMIER, I RISULTATI DELLA 12^ GIORNATA

MAN. CITY-MAN. UNITED 3-1  

12' David Silva (MC), 48' Aguero (MC), 58' rig. Martial (MU), 86' Gundogan (MC)

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Laporte, Mendy; David Silva (91' Foden), Fernandinho, Bernardo Silva; Mahrez (62' Sané), Aguero (75' Gundogan), Sterling. All. Guardiola

Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Smalling, Lindelof, Shaw; Herrera (73' Mata), Matic, Fellaini; Lingard (56' Lukaku), Rashford (73' Sanchez), Martial. All. Mourinho

Ammoniti: Bernardo Silva (MC), Shaw (MU)

1 nuovo post
56' - Mourinho si gioca la carta Lukaku, fuori Lingard
- di Redazione SkySport24
55' - Sterling vicino al 3-0: lancio in profondità che il 7 del City aggancia bene, perdendosi poi nei dribbling. Dominio totale dei Citizens tra gli olè del pubblico
- di Redazione SkySport24

Adesso si fa davvero dura per lo United, che comunque nell'ultimo derby riuscì a ribaltare un 2-0 proprio nella tana del City

- di Redazione SkySport24

Lingard perde palla, Aguero si invola e chiede il triangolo a Mahrez che gli restituisce palla nel cuore dell'area. Destro potentissimo e De Gea fulminato. Nono gol del Kun nei derby (raggiunto Bobby Charlton)

- di Redazione SkySport24
48' - GOL DI AGUERO! RADDOPPIO DEL CITY!
- di Redazione SkySport24

Non ci sono cambi nelle due formazioni

- di Redazione SkySport24
INIZIA LA RIPRESA
- di Redazione SkySport24

C'è anche Sir Alex Ferguson, in tribuna a Etihad

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Ecco l'abbraccio tra Pep e Mou prima del fischio d'inizio.

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
FINISCE IL PRIMO TEMPO. Gara fin qui dominata dagli uomini di Guardiola, con lo United rintanato nella propria metacampo. Per quel che si è visto, l'1-0 (gol di David Silva) è un risultato preziosissimo per i Red Devils, che sono ancora in partita nonostante un pessimo primo tempo
- di Redazione SkySport24

1' di recupero

- di Redazione SkySport24
45' - Subito dopo, occasione per Aguero, liberato sulla sinistra, che da un angoolo impossibile scarica sull'esterno della rete. United in grandissima difficoltà, incapace di ripartire
- di Redazione SkySport24
44' - Prosegue il Silva-show: nuova palla geniale imbucata per Sterling che dalla sinistra poi crossa in mezzo. Lo stesso Silva poi va a raccogliere il cross di testa, ma non  ci arriva
- di Redazione SkySport24
42' - Sulla destra, invece, Mahrez se ne va con un tunnel a Shaw, che va diretto sull'algerino, stendendolo. Giallo per il giocatore dello United, che era diffidato
- di Redazione SkySport24
41' - David Silva con una magia si libera sulla linea di fondo e cerca di dirigersi verso la porta. Fermato in corner da Fellaini. Primo tempo di grande qualità dello spagnolo
- di Redazione SkySport24
35' - Sterling e Aguero duettano in velocità, la difesa dello United chiude. Impressionante però il City quando decide di dare la scossa alle sue azioni
- di Redazione SkySport24
32' - E il City riprende il suo palleggio... ancora una trama lunghissima che si conclude con un giallo a Bernardo Silva, entrato in ritardo su Rashford nel tentativo di rientrare subito in possesso di una palla persa, come chiede Guardiola
- di Redazione SkySport24
26' - Timido tentativo dello United: traversone dalla destra nel cuore dell'area e Smalling ci arriva di testa, con palla sopra alla traversa
- di Redazione SkySport24

Un derby dominato, senza storia. Guardiola imbriglia Mourinho, gli impone il suo palleggio, le sue trame infinite, le sue azioni in verticale a velocità supersonica. Allo United non resta che stare a guardare le frecce del City, e alla fine è un 3-1 che rilancia Pep e i suoi in cima alla classifica, primato perso solo per poche ore dopo la vittoria del Liverpool. Spronfondano, invece, i Red Devils, adesso ottavi e a -12 dai cugini, quando siamo solo alla 12.a giornata.

A Mourinho non riesce la rimonta (come contro la Juve o come nell'ultimo derby, quello ribaltato nella ripresa cancellando la "festa-scudetto" dei rivali), ma più in generale non riesce niente. Lo United viene dominato fin dal primo minuto, va sotto dopo neanche un quarto d'ora (David Silva, autore di un partitone da direttore d'orchestra) e ha la fortuna (più che il merito) di andare negli spogliatoi all'intervallo ancora in partita. Tre minuti di ripresa, però, e il Kun Aguero dai capelli argentati la chiude fulminando de Gea dopo una bella triangolazione in velocità (gol numero 9 nel derby per lui). Mou si gioca la carta Lukaku, partito fuori, e il belga in pochi secondi si guadagna il rigore, trasformato da Martial, che sembra riaprirla. Il City però non si spaventa: ricomincia a cucire e alla fine arriva anche il 3-1 di Gundogan. Risultato più che giusto: in questo momento, tra le due di Manchester, la differenza pare davvero abissale.

I più letti