Premier League 2019, 5^ giornata: i risultati delle partite della domenica, pari Arsenal

Premier League

I Gunners sprecano un doppio vantaggio sul campo del Watford ultimo in classifica. Non basta Aubameyang, decisivo l'ex juventino Pereyra. Nell'altro match di giornata crollo dell'Everton: ancora un ingresso dalla panchina per Kean

PREMIER, IL CITY FRANA: KO CONTRO IL NORWICH DI PUKKI

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

WATFORD-ARSENAL 2-2

21’ e 32' Aubameyang (A), 53' Cleverley (W), 81' rig. Pereyra

WATFORD (4-2-3-1): Foster; Femenia, Dawson, Kabasele, Holebas (78' Janmaat); Doucoure, Capoue; Hughes (63' Pereyra), Cleverley, Deulofeu; Gray (54' Sarr). All. Quique

ARSENAL (4-1-3-2): Leno; Maitland-Niles, Sokratis, David Luiz, Kolasinac; Guendouzi (67' Torreira), Ozil (71' Nelson), Ceballos (60' Willock); Pepe; Aubameyang. All. Emery

Ammoniti: Kolasinac (A), Holebas (W), Guendouzi (A), Femenia (W), Leno (A), Capoue (W)

L'Arsenal spreca una grande occasione per agganciare il Manchester City in seconda posizione. I Gunners non sfruttano un vantaggio di due gol e si fanno rimontare sul campo del Watford, fanalino di coda della Premier. Aubameyang sembrava aver messo il risultato in cassaforte con la doppietta nel primo tempo tra il 21' e il 32', ma i padroni di casa hanno reagito nella ripresa con le reti dei centrocampisti Cleverley e Pereyra. L'ex juventino, entrato dalla panchina, ha trasformato il rigore decisivo concesso per un fallo di David Luiz. Il Watford, che nel finale ha rischiato di trovare un'incredibile prima vittoria in campionato, resta ultimo in classifica con 2 punti. L'Arsenal a 8 punti assieme a Tottenham, Chelsea, Manchester United e Leicester. 

BOURNEMOUTH-EVERTON 3-1

23’ e 72’ C. Wilson (B), 44' Calvert-Lewin (E), 67’ Fraser (B)

BOURNEMOUTH (4-4-2): Ramsdale; Stacey, Cook, Ake, Rico (90’ Mepham); King, Billing, Cook (77’ Lerma), H. Wilson (57’ Fraser); Solanke, C. Wilson. All. Howe

EVERTON (4-2-3-1): Pickford; Coleman, Keane, Mina, Digne; Schneiderlin, Delph; Richarlison (81’ Walcott), Sigurdsson (71’ Kean), Iwobi; Calwert-Lewin (71’ Bernard). All. Marco Silva

Ammoniti: Delph (E), Digne (E), Richarlison (E), Schneiderlin (E)

L'Everton continua a alternare vittorie a sconfitte (funziona così dalla 2^ giornata, siamo alla 5^) e con questo ko viene agganciato in classifica dal Bournemouth a quota 7 punti. Protagonista del match Callum Wilson, autore di una doppietta.

I più letti