Leicester-Manchester United 2-2: gol e highlights. Bruno Fernandes illude, Vardy pareggia

highlights
©Getty

Finisce pari il primo appuntamento del Boxing Day di Premier. Due volte avanti lo United, due volte rimontato, e il Leicester resta davanti in classifica. Nel primo tempo botta risposta Rashford-Barnes. Nella ripresa Bruno Fernandes fa 2-1 su grande assist di Cavani a dieci dalla fine, ma poco dopo Vardy fissa il punteggio sul 2-2 finale. Pogba dalla panchina per la seconda partita di fila, è poi entrato al 54'

ARSENAL-CHELSEA LIVEBOXING DAY: IL PROGRAMMA SU SKY

LEICESTER-MAN UNITED 2-2 (Highlights)

23' Rashford (M), 31' Barnes (L), 79' Bruno Fernandes  (M), 85' Vardy (L)

 

LEICESTER (4-2-3-1): Schmeichel; Justin, Fofana, Evans, Castagne; Ndidi, Tielemans; Albrighton (81' Perez), Maddison, Barnes; Vardy. All. Rodgers

 

MANCHESTER UNITED (3-4-1-2): De Gea; Lindelöf (66' Tuanzebe), Maguire, Bailly; James (54' Pogba), Fred, McTominay, Shaw; Bruno Fernandes; Martial (75' Cavani), Rashford. All. Solskjaer

 

Ammoniti: Bruno Fernandes (M), Maddison (L), Ndidi (L)

 

Lo United va, ma il Leicester lo riprende. Due volte avanti Solskjaer e due volte rimontato dalle foxes, che restano così davanti in classifica (ma con una partita in più rispetto allo United) e al secondo posto. Per ora. Anche perché ai piani alti della Premier le squadre sono tantissime, e infatti sia United che Leicester sono già nel mirino di Everton, Chelsea e Tottenham. È stato comunque, come di consueto, uno spettacolo il primo match del Boxing Day, un regalo a tutti i tifosi e appassionati del football inglese. Una bella partita, combattuta, ricca di occasioni e con quattro gol. Lo United accarezza soltanto l'idea del secondo posto solitario a -2 dal Liverpool capolista, illuso dal solito giocatore simbolo, Bruno Fernandes, anche oggi decisivo con un assist e un gol. E con una statistica mostruosa su tutte: dal suo debutto nel club è stato coinvolto direttamente in più della metà dei gol del Manchester United31 su 60. 18 reti e 13 assist. Mica male. Il gol decisivo è risultato essere però quello di Vardy nel finale, lui che proprio contro lo United aveva segnato il suo primo gol di sempre in Premier (nel settembre del 2014). Oggi ha fatto registrare il numero 115. Tutto negli ultimi dieci minuti di partita. Nel primo tempo c'era invece stato il botta e risposta tra Rashford e Barnes. Con Rashford autore anche di due clamorosi errori solo contro il portiere (al 2' di testa e al 60' di destro). Per Pogba, invece, è arrivata la seconda panchina consecutiva, con ancora il classe 1996 McTominay scelto titolare. Il francese è entrato al 54', ma senza brillare.

Gli altri risultati

Aston Villa - Crystal Palace 3-0
5' Traoré, 66' Hause, 76' El Ghazi

 

Fulham - Southampton 0-0

1 nuovo post
Al primo posto nella classifica dei bomber delle sfide tra Leicester e United in Premier c'è l'attuale allenatore dei red devils, Ole Gunnar Solskjaer, con 6 centri pari a Andy Cole.
- di marcosal93
L'ultima vittoria dei Leicester in Premier contro il Man United risale al settembre del 2014: un clamoroso 5-3 contro lo United i Van Gaal, andato in vantaggio 2-0 e 3-1, e poi ko. 
- di marcosal93
Le ultime quattro partite in Premier tra i due club sono state tutte vittorie per lo United, che ha battuto lo foxes in 7 degli ultimi 8 incroci in campionato. 
- di marcosal93

Leicester-Manchester United alle 13.30 apre il Boxing Day di Premier League. È sfida tra la seconda e la terza in classifica. La squadra di Rodgers è -4 dal Liverpool capolista. Quella di Solskjaer ha un punto in meno ed è pari all'Everton. LA CLASSIFICA

- di marcosal93

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche