10 ottobre 2016

L'ottimismo di Milik: "Tornerò più forte"

print-icon
mil

L'attaccante del Napoli, seduto sul letto della clinica in cui è stato operato, mostra la gamba infortunata e twitta: "Andrà tutto bene". Maradona fa il tifo per lui: "Ha l'età e la forza per tornare e fare bene nel Napoli"

"Eccomi dopo l'operazione. Grazie a tutti per il vostro sostegno. Sono sicuro che tutto andrà bene". E' il testo del tweet in italiano, con tanto di foto, inviato da Arkadiusz Milik, l'attaccante polacco del Napoli operato oggi a Roma, per l'infortunio subito sabato scorso con la nazionale. C'è un tweet anche in polacco, in cui Milik aggiunge: "Tornerò più forte!". Nella foto si vede il giovane giocatore seduto sul letto della clinica che mostra la gamba operata, interamente fasciata, mentre alza il pollice della mano sinistra.

Maradona: "Milik è giovane, ha forza per tornare grande" - "Mi dispiace per Milik, era un buon ricambio per Higuain. Si è fatto male e sono cose che
nel calcio succedono. Però credo che, per come l'ho visto ieri in albergo, abbia l'età e la forza per poter essere pronto per tornare e fare bene nel Napoli". Queste le parole di Diego Armando Maradona, presente oggi nella a Roma per la conferenza stampa di presentazione della Partita per la Pace in programma mercoledì sera allo stadio Olimpico. "Quanti minuti potrei giocare io nel Napoli? Non so, 2-3 minuti - ha aggiunto con una battuta l'ex calciatore argentino - Però nella partita della pace ne gioco novanta".