25 ottobre 2016

Allegri applaude la Juve: "Stiamo facendo bene"

print-icon
all

L'allenatore della Juve, alla vigilia della sfida con la Samp, ha fretta di dimenticare il ko con il Milan: "La squadra è prima in Champions dopo una bella vittoria a Lione e in testa in Serie A. Giocano Neto in porta e Mandzukic e Higuain in attacco"

"La squadra è prima in Champions dopo una bella vittoria a Lione e in testa in Serie A, mi sembra che stia facendo un buon percorso. Ora bisogna proseguire affrontando le difficoltà che ci saranno nell'arco della stagione ma fino a questo momento diciamo che ci stiamo difendendo bene". Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, respinge le critiche ricevute dopo il ko di sabato scorso contro il Milan. "Era impensabile anche a livello matematico che la Juventus alla nona partita avesse vinto il campionato - fa notare Allegri in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Sampdoria - perché se avessimo vinto tutte e nove le partite avremmo 27 punti che non servirebbero neanche per la salvezza. I campionati si vincono quando la matematica ci darà la certezza della vittoria, però ribadisco fino a qui il cammino è positivo fermo restando che si può migliorare nel gioco".

Contro la Sampdoria, domani sera, turnover nella porta bianconera: giocherà Neto, "Buffon ha avuto 2-3 giorni di riposo, ben meritati", ha annunciato Massimiliano Allegri, a Vinovo. Possibile il rientro di Marchisio, 6 mesi dopo il grave infortunio al ginocchio, ma l’allenatore bianconero non si è sbilanciato: "Oltre a Claudio, rientrano domani anche Asamoah e Rugani, uno di questi tre giocherà sicuramente, forse anche due".

"Domani in attacco giocheranno Mandzukic e Higuain". Così Massimiliano Allegri sull’attacco anti-Samp. "Pjaca e Dybala non saranno a disposizione sicuramente fino alla sosta - aggiunge Allegri-. Domani Mario e Gonzalo si dovranno aiutare anche perché se si mettono a disposizione l'uno dell'altro è più facile fare delle buone cose". L'allenatore bianconero non si sbilancia sull'eventuale esordio del 16enne talento Moises Kean: "Vediamo domani".

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky