10 novembre 2016

Milik, visita ok: può correre con il pallone

print-icon

Il centravanti polacco si è recato a Villa Stuart per un controllo da programma. Il suo ginocchio sta bene e può riprodurre il gesto tecnico. Il giocatore proseguirà la riabilitazione continuando il potenziamento muscolare in acqua

Il centravanti del Napoli Arek Milik ha svolto questa mattina, come da programma, la visita di controllo dal professor Mariani a Villa Stuart, accompagnato dal medico sociale del Napoli De Nicola. Il ginocchio - secondo quanto informa la società campana - sta bene ed Arek può iniziare a correre con la palla, per riprodurre il gesto tecnico e migliorare la propriocezione. Intanto l'attaccante azzurro proseguirà la sua tabella di riabilitazione continuando il potenziamento muscolare e la preparazione atletica in acqua. 

Hamsik: "Milik ci manca molto" - Sull'assenza di Milik ha parlato oggi Marek Hamsik, dal ritiro della Slovacchia: "Milik ci serve eccome, speriamo possa tornare presto, ha dimostrato di essere un grande attaccante segnando in A ed in Champions e ha convinto i tifosi del Napoli, e non era facile. Dopo Higuain, Arek non aveva molto tempo per convincere i tifosi, doveva far gol e li ha fatti, dimostrando che la scelta di De Laurentiis non era sbagliata". E Marek Hamsik ha dato un diploma di laurea anche all'altro polacco, Zielinski: "E' giovane e ha grande talento, il futuro è tutto suo", ha detto.

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky