11 novembre 2016

Basta: "Lazio, non pensiamo già al derby di Roma"

print-icon
Dusan Basta - Lazio

Dusan Basta, difensore della Lazio (Getty)

La Lazio continua a lavorare a Formello, seduta mattutina per la squadra di Inzaghi. E al termine parla Basta: "Non pensiamo già al derby con la Roma. E quanto ci divertiamo..."

La Lazio continua a lavorare in vista della sfida contro il Genoa di domenica 20 novembre, al rientro dalla sosta per le Nazionali. Quarto posto in classifica, a pari merito con l’Atalanta, ed un inizio di stagione strepitoso dopo lo scetticismo estivo. Questa mattina, al centro sportivo di Formello, la squadra di Simone Inzaghi è scesa in campo alle 11 per l’allenamento: dopo una fase di riscaldamento iniziale con il gruppo diviso in due squadre ed impegnato nel consueto torello, la Lazio ha proseguito con un percorso di esercizi sull’agilità in velocità agli ordini del professor Ripert. Inzaghi poi ha provato alcune soluzioni tattiche con un’ampia fase dell’allenamento dedicata proprio alla tattica prima della partitella finale a campo ridotto. Per i portieri, invece, lavoro specifico sulla tecnica con i piedi insieme al preparatore Grigioni. Domani, la Lazio tornerà in campo sempre a Formello con la seduta fissata al mattino da Inzaghi.

Basta: “Viviamo un buon momento, per la Lazio faccio anche il centrale”
Al termine dell’allenamento, al sito ufficiale della Lazio, ha parlato il serbo Dusan Basta: “Ci stiamo preparando bene, e anche oggi abbiamo svolto un allenamento di ottimo livello. Stiamo lavorando in vista del Genoa. Vogliamo sempre giocare durante gli allenamenti, ma ci serve anche svolgere una parte tattica per sapere come muoverci in mezzo al campo. Stiamo vivendo un buon momento. Secondo me abbiamo creato un bel clima e un bel gruppo, dobbiamo continuare così. Non sono un centrale però il mister mi ha chiesto un sacrificio contro il Napoli e l’ho fatto, non penso a me ma lavoro per la squadra e mi posiziono dove mi chiede il mister. Non dobbiamo pensare già al derby, affrontiamo una partita alla volta. Il Genoa è una squadra forte e può mettere in difficoltà diverse squadre; noi dobbiamo prepararci al meglio sperando di continuare a fare risultati. Ho buone sensazioni per questa stagione, è stato un inizio molto positivo. Il campionato è lungo e non dobbiamo sbilanciarci. Abbiamo due settimane per preparare la gara contro il Genoa: è la partita più importante al momento, poi penseremo alle altre”.

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky