13 novembre 2016

Da Dzeko a Salah, la Roma è il club più pericoloso

print-icon
dze

Dzeko e Salah, pilastri dell'attacco della Roma (foto LaPresse)

La squadra di Spalletti è l'anti-Juve, come testimoniano in numeri dell'attacco: la formazione giallorossa è la più efficace di tutta la Serie A, imposta 100 attacchi a partita per una media di 18 tiri a gara, con due gol e mezzo ogni 90 minuti

La Roma in questo momento è l'anti-Juve, come testimoniano anche i numeri. Soprattutto quelli dell'attacco. E se i bianconeri puntano tutto sulla tenuta difensiva, Spalletti ha costruito una macchina da gol. La Roma è la squadra più pericolosa del campionato, è quella che ha il maggior numero di soluzioni offensive e ora che ha rivitalizzato Dzeko ha riscoperto un terminale offensivo di primo piano. Il bosniaco infatti è il giocatore che tira più in porta di tutta la serie A (60 tiri, di cui 29 in porta). Non a caso è il capocannoniere del campionato.

Non solo Dzeko - Ma attenzione, la Roma non è solo Dzeko. E' tutto l'impianto offensivo giallorosso che funziona. La Roma è la squadra più efficace di tutta la Serie A: imposta 100 attacchi a partita per una media di 18 tiri a gara e quasi due gol e mezzo ogni novanta minuto. E Salah è il giocatore che tenta più passaggi decisivi. E allora cosa manca per acciuffare la Juve? In questo avvio di stagione hanno sicuramente pesato le assenze, quasi tutte concentrate nel pacchetto difensivo, e questo ha complicato la settimana di allenamento. Insomma: una volta "trasformata" la Roma in avanti, per Spalletti il lavoro non è finito. La Juve non è poi così lontana.

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky