08 dicembre 2016

Ventura a Cagliari: "Cerco giovani da nazionale"

print-icon
Ventura, Italia

Il CT dell'Italia Ventura (Getty)

Il CT della Nazionale azzurra Ventura in visita al centro sportivo di Asseminello: "Che ricordi a Cagliari, tornare qui è stato come rivedere uno spicchio della mia vita". Sull’Italia: “Serve un ricambio generazionale”

Ieri Palermo, oggi Assemini. "Qui ho passato quattro anni con momenti assolutamente piacevoli e ricordi straordinari, tornare qui è stato come rivedere uno spicchio della mia vita", firmato Giampiero Ventura. Il CT della Nazionale azzurra quest’oggi ha fatto visita al centro sportivo del Cagliari dove ha assistito all’allenamento della squadra di Rastelli. L’occasione, come confessato in un’intervista rilasciata al sito ufficiale del club rossoblù, per rivivere alcuni momenti della sua esperienza sulla panchina del Cagliari: "La mia avventura in Sardegna mi ha lasciato ricordi fantastici e tanti amici. Ho il piacere di ricordare un Sant’Elia stracolmo ed un Cagliari che da neopromosso faceva quattro gol alla Roma e vinceva contro la Juventus. Dal punto di vista umano, invece, tornare in Sardegna è come tornare a casa, l’affetto dei sardi è eterno", ammette Ventura. Che poi applaude la strada intrapresa dalla società rossoblù: "L’entusiasmo e la voglia del Presidente Tommaso Giulini è contagiosa, c’è grande desiderio di programmare, di costruire. Ci sono tutti i presupposti per sperare in un futuro importante per il Cagliari".

Nuova Italia – Ventura si sofferma poi sugli aspetti che riguardano da vicino la Nazionale azzurra: "L'Europeo ha lasciato una buona base, alcuni giocatori sono fondamentali ma occorre anche pensare al futuro, ad un ricambio generazionale: chi c’è oggi è importantissimo, ma serve linfa nuova. Il campionato italiano ha un’infinità di giovani di grandissima prospettiva e dalle grandi potenzialità che hanno bisogno di fare esperienza. La funzione degli stage è quella di cercare di accelerare il loro inserimento e mettere i giovani nelle condizioni di non avere ‘ansia da prestazione’, ma devono sentire Coverciano come caso loro". Ventura che ha assistito con attenzione all’allenamento del Cagliari ed ha rivolto parole importanti a Massimo Rastelli: "Complimenti per la vittoria del campionato di Serie B. Vincere non è mai facile. In bocca al lupo per il futuro. Continuate a fare bene come state facendo", l’augurio di Ventura.

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky