11 dicembre 2016

Sarri: "Mertens? Il ruolo non conta. Koulibaly..."

print-icon

Grande soddisfazione nelle parole dell’allenatore del Napoli Maurizio Sarri dopo il successo contro il Cagliari. Applausi per Mertens: "Quando è in queste condizioni non fa differenza il ruolo nel quale viene impiegato"

Cinque gol, tre punti e la risposta che Maurizio Sarri aveva chiesto al suo Napoli dopo la vittoria in Champions League. "Era una partita molto difficile quella di oggi, perché durante le partite di Champions c’è un grande dispendio di energie non solo fisiche ma anche mentali e nervose ed è sempre difficile affrontare al meglio la partita successiva. La gara con il Cagliari era complicata per questo, era difficile per l’orario in cui si è disputata: perché questo è un orario augurabile solo a chi si vuole male per giocare a calcio. Era difficile perché il Cagliari in casa ha una media da alta classifica. Oggi dunque abbiamo risposto in maniera positiva ed ho visto grande disponibilità al sacrificio da parte dei miei attaccanti: se non c’è propensione al sacrificio difensivo da parte degli attaccanti allora rischiamo di andare in difficoltà. Adesso il pensiero è quello di arrivare pronti alla prossima gara di campionato che sarà altrettanto importante", il commento di Maurizio Sarri subito dopo la vittoria sul Cagliari al Sant'Elia.

Applausi a Mertens - Protagonista assoluto dell’incontro con una tripletta è stato Mertens. L’allenatore del Napoli Sarri commenta così la prestazione del belga: "Mertens è un giocatore forte al di là del ruolo dove viene schierato, quando fa bene può fare la differenza sia da esterno che da attaccante centrale se interpresa il ruolo in un determinato modo. Quando il ragazzo è in questi momenti di condizione fisica e mentale, più che del ruolo parlerei del valore del giocatore. Koulibaly? Non si sa ancora l’entità del suo infortunio, ha preso un colpo al ginocchio, la prima sensazione è che non si tratta di nulla di gravissimo, bisogna però aspettare".

Gioia Mertens – Soddisfatto e non poteva essere altrimenti Dries Mertens: "Oggi abbiamo dimostrato di essere sulla strada giusta, stiamo continuando a fare bene e quella contro il Cagliari è stata una partita importante. Spesso dopo le gare di Champions League o altre grandi partite poi abbiamo fatto male nella gara successiva, oggi non è stato così. Se siamo usciti dalla crisi? Penso il gioco da parte nostra ci sia sempre stato, ma è capitato qualche volta di sbagliare qualche rete di troppo: oggi invece i gol li abbiamo fatti", il suo commento nell’immediato post gara.

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky