14 dicembre 2016

Cionek: "Stare ultimi dà fastidio. La speranza..."

print-icon
Thiago Cionek - Palermo

Il difensore del Palermo, Thiago Cionek (foto Getty)

Il difensore del Palermo parla in conferenza stampa: "Pensiamo al Genoa, poi dopo ci saranno due scontri diretti. Goldaniga? Ci abbiamo parlato. Dalla crisi usciremo soltanto con il lavoro"

"Speravamo di fare una partita diversa, visti anche gli ultimi risultati. La prestazione con la Fiorentina, con un gol preso all’ultimo minuto, però ci ha dato l’anima e si è visto anche con i tifosi che sono venuti a sostenerci. Purtroppo contro il Chievo abbiamo perso un po’ di equilibrio e preso dei gol evitabili. Adesso lavoriamo sugli errori, c’è molto materiale da analizzare": analisi del momento in casa Palermo firmata Thiago Cionek. Il difensore rosanero ha parlato in conferenza stampa, anche della classifica che adesso vede la squadra di Corini addirittura all’ultimo posto in classifica: "Deve dare fastidio a tutti, questa è una situazione in cui nessuno vuole stare e l’importante è uscirne con equilibrio e serenità. Essere ultimi ci dà fastidio, ma finché c’è la speranza bisogna provare ad uscirne col lavoro. In momenti del genere si vedono i veri uomini", ha proseguito Cionek.

"Siamo una rosa di ragazzi seri e stiamo lavorando tanto, bisogna avere serenità e non mollare. Quando si parla di errori individuali è sempre la squadra ad avere colpe. Dobbiamo stare tutti più attenti, fare cose semplici e ritrovare pian piano la fiducia a piccoli passi. Questa è la ricetta giusta per uscirne fuori", ha aggiunto il difensore del Palermo. Un commento anche sul momento di un collega di reparto, Edoardo Goldaniga: "Ci abbiamo parlato, ma è un grande giocatore e sicuramente ci darà una mano in questo campionato. Per ora la cosa migliore è dimenticare quanto prima possibile gli errori", ha detto Cionek. Infine, uno sguardo ai prossimi impegni. A cominciare da quello contro il Genoa di Juric: "Mancano due partite prima della sosta, guardiamo sempre al calendario, ma quel che importa di più per ora è la prossima partita. Poi ci sarà da pensare a Pescara ed Empoli, che sono due scontri diretti, ma per il momento pensiamo soltanto al Genoa", ha concluso Cionek.

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky