22 dicembre 2016

Supercoppa-Juventus, Marotta: "Milan? Non facile"

print-icon

L’amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta ha parlato alla vigilia della Supercoppa contro il Milan: "Polemica con Galliani? Non era rivolta a noi. Chiudiamo al meglio un 2016 straordinario"

Obiettivo Supercoppa - "Ritengo che Milan e Juventus siano le due squadre che possano esprimere al meglio l’immagine del calcio italiano, che deve sfruttare al meglio queste occasioni per farsi conoscere nel mondo", firmato Beppe Marotta. L’amministratore delegato bianconero  ha parlato durante il cerimoniale della vigilia della Supercoppa tra Juventus e Milan: "Il nostro obiettivo è chiudere un 2016 straordinario vincendo questo trofeo, sappiamo però che non sarà facile visto che in finale affronteremo un club blasonato come il Milan. Polemiche con Galliani? Non credo che le sue parole fossero rivolte a noi. Cambiare il direttore di gara? Non sarebbe un problema, la Juventus resta una squadra vincente che gioca sempre per vincere", prosegue Marotta.

Il punto sul mercato - L’amministratore delegato della Juventus ha poi fatto il punto sul mercato bianconero: "Non credo che a gennaio accadranno delle cose sconvolgenti: stiamo portando avanti la politica di investimento sui giovani, ma non abbiamo parlato solo con l’Atalanta. Per Witsel, invece, al momento non ci sono grandi novità".  

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky