Pescara, allenamento in attesa di Cubas

Serie A
oddo_lapresse

L’ex Boca è arrivato in Italia e si è subito diretto in Abruzzo, dove firmerà il contratto e inizierà così a lavorare con il gruppo di Oddo. Out Zuparic e Bovo; Fornasier, Gyomber, Mitrita, Manaj e Brugman hanno svolto una seduta personalizzata

Il Pescara ieri ha salutato l’arrivo di Alberto Gilardino, nuovo attaccante biancazzurra a disposizione di Massimo Oddo. Nelle prossime ore, poi, anche Cubas raggiungerà l’Abruzzo per iniziare un nuova esperienza in Serie A. Due nuovi rinforzi per la formazione che domenica alle 15 affronterà il Napoli al San Paolo. Proseguono dunque gli allenamento sotto gli occhi dell’allenatore, che anche oggi ha diretto una seduta mattutina.

"La neve sembra non voler abbandonare i biancazzurri  - si legge sul sito ufficiale del Pescara - ma con l’ottimo lavoro svolto dagli operai in servizio presso la struttura sportiva Poggio degli Ulivi, i ragazzi di mister Massimo Oddo sono scesi ugualmente in campo per eseguire esercizi di possesso palla e partite a pressione sei contro sei intervallate da lavoro aerobico. Nel finale di giornata lavoro tattico per gli attaccanti e tutti a pranzo presso il Delfino Cafè". Per la giornata di domani è fissata una nuova sessione di allenamento al mattino a porte chiuse, durante la quale è atteso anche il commissario tecnico della Nazionale Giampiero Ventura: l’allenatore sarà ospite della società e potrà così osservare gli italiani e i metodi di lavoro di mister Oddo.

Tornando alla seduta di oggi, i calciatori che stanno recuperando dai rispettivi infortuni hanno lavorato ancora a parte: Michele Fornasier, Norbert Gyomber, Alexandru Mitrita, Rey Manaj, Gaston Brugman si sono dedicati ad esercizi personalizzati e hanno dunque proseguito i loro programmi di recupero. Chi invece non si è visto a Poggio degli Ulivi è Dario Zuparic, che così come Cesare Bovo è momentaneamente ai box per infortunio e tornerà a lavorare nei prossimi giorni. "Curiosità - si legge ancora sul sito del club biancazzuro - Jean Cristophe Bahebeck, e Vincenzo Fiorillo sono oggi ospiti presso i padiglioni espositivi ARMATA DI MARE al 'Pitti Immagine Uomo' di Firenze".

Proprio a margine di questo evento, l’attaccante francese classe 1993 in prestito dal PSG ha parlato delle sue aspettative e delle possibilità che riguardano il suo futuro: "Abbiamo nuovi giocatori come Gilardino, Stendardo, Bovo, che hanno grande esperienza e questo è positivo. Siamo determinati, vogliamo la salvezza. La prima parte di stagione non è stata buona ma speriamo che ora vada meglio. Io sono concentrato sul Pescara, Parigi verrà dopo; per adesso penso a far bene qui".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche