13 gennaio 2017

Atalanta, D’Alessandro e Spinazzola a parte

print-icon
leonardo_spinazzola_atalanta_getty

Leonardo Spinazzola, centrocampista dell'Atalanta (Getty)

I due calciatori (così come Dramé) non hanno lavorato con il gruppo nella seduta pomeridiana guidata da Gasperini. I nerazzurri, intanto, hanno salutato Sportiello, ufficialmente un nuovo giocatore della Fiorentina e si preparano ad annunciare Gollini

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Prosegue la preparazione dell’Atalanta di Gian Piero Gasperini in vista della sfida contro la Lazio. I nerazzurri, vittoriosi nell’ultima gara in Serie A contro il Chievo a Verona ma sconfitti agli ottavi di Coppa Italia dalla Juventus per 3-2, affronteranno la Lazio all’Olimpico nella prima giornata del girone di ritorno. Seduta pomeridiana programmata per i calciatori nerazzurri, che oggi - al centro Bortolotti di Zingonia - sono tornati in campo sotto gli occhi dell’allenatore per l’allenamento di giornata. La sessione di lavoro, come rende noto lo stesso club bergamasco, prevedeva palestra, tattica e partitella su campo ridotto. Tre i calciatori assenti che non hanno lavorato con i compagni; oltre a Drameé anche D’Alessandro e Spinazzola si sono dedicati ad una sessione personalizzata a parte e la loro disponibilità per il match di Roma verrà valutato nelle prossime ore. Intanto, per domani è fissata la classica rifinitura della vigilia a porte chiude; la squadra, poi, partirà verso la capitale.

Dopo aver salutato Marco Sportello (a Bergamo dal 2012) che ha già sostenuto le visite mediche con la Fiorentina - che a sua volta ha anche annunciato l’arrivo del portiere classe 1992 in prestito - i nerazzurri si preparano ad annunciare nelle prossime ore il suo sostituto. Pierluigi Gollini, classe 1995, si prepara a firmare il contratto che lo legherà all’Atalanta a titolo temporaneo per i prossimi diciotto mesi. Il club bergamasco si prepara ad abbracciarlo a Zingonia, il calciatore invece ritrova la Serie A dopo appena sei mesi. Pollini si era trasferito in Inghilterra per giocare in Championship con la maglia dell’Aston Villa società che detiene ancora il suo cartellino. Da Verona a Bergamo, nel mezzo un breve parentesi nella secondo lega inglese: Gollini vuole provare a trovare spazio alle spalle di Berisha  in questa nuova avventura che presto inizierà ufficialmente. Si attendono poi novità sugli altri giocatori che potrebbero partire in questa finestra di calciomercato: da Kessie - sempre seguito dall’Everton - a Paloschi, su cui rimane vivo l’interesse del Chievo.

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Tutti i siti Sky