Sampdoria, c’è il Milan: allenamento mattutino

Serie A
Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria (Getty)
marco_giampaolo_sampdoria_getty

Domani la rifinitura della vigilia e la conferenza dell’allenatore, oggi nuova sessione a Bogliasco per i blucerchiati. Il dg Pradé: "Mercato? Siamo soddisfatti. Nessun problema con Torreira, sarà la base di partenza per il nostro futuro"

Ultime mosse tattiche e ultime riflessioni, la partita contro il Milan in programma domenica è sempre più vicina e la Sampdoria dovrà farsi trovare pronta. La formazione allenata da Marco Giampaolo, reduce dalla bella e pesante vittoria contro la Roma si prepara per un’altra gara importante contro un grande avversario. Anche quest’oggi i calciatori blucerchiati si sono ritrovati al centro sportivo di Bogliasco e sul sintetico del Garrone hanno preso parte ad un allenamento a porte chiuse finalizzato alla preparazione della gara di San Siro. Due gli indisponibili, così come ieri: Wladimiro Falcone (che ha svolto terapie ed esercizi di potenziamento e, per la prima volta, anche un lavoro aerobico sul campo) e Jacopo Sala (alle prese tra campo e palestra con il proprio programma di recupero agonistico per smaltire i suoi problemi fisici). Per domani, vigilia di gara, è in programma la classica rifinitura ancora a porte chiuse al termine della quale Giampaolo si presenterà in sala stampa per incontrare i media e presentare il match con i rossoneri.

Le parole di Pradé - In attesa di quelle dell’allenatore, sono già arrivate le parole del direttore generale del club Daniele Pradè, che ai microfoni di Sky Sport ha fatto il punto sul mercato appena concluso parlando così di cessioni e nuovi arrivi: "Siamo soddisfatti di quanto fatto, è partito Pedro Pereira che voleva tornare nel suo paese ma siamo felici perché abbiamo preso Bereszyński, che è un ragazzo del 1992 molto interessante che fa già parte della Nazionale polacca, è uno che ha il senso del lavoro. Nell’operazione che ha portato Pereira al Benfica, poi, abbiamo riscattato Djuricic in cui crediamo molto, e abbiamo fatto due buone operazioni per il futuro con Verre e Simic. Con l’allenatore siamo al punto di partenza con un programma preciso. Torreira? Non c’è nessun malessere da parte del giocatore - ha aggiunto -  metteremo tutto a posto nelle prossime settimane. Lui sarà la nostra base di partenza per il futuro".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport